Annunci
Archivio | 13:31
Immagine

Sedici anni fa, via Ventotene

27 Nov
pinomiocchiviaventotene1.jpg

foto di repertorio di http://www.lucianamiocchi.com

Sono passati sedici anni da quella mattina del 27 novembre del 2001, quando una disastrosa esplosione dovuta a una fuga di gas metano da una conduttura – scambiata dai tecnici per la perdita del serbatoio di una autovettura a gpl – devastò via Ventotene, corta e tranquilla traversa di via di Val Melaina, causando la morte di otto persone tra civili e Vigili del Fuoco.

Da allora, ogni anno, una cerimonia commemora le persone che hanno perso la vita per caso, per la superficialità con la quale furono trattate le segnalazioni fatte da chi in quella strada viveva o lavorava. Per oggi è annuncita la presenza della presidente del Municipio Roberta Capoccioni e del Sindaco, Virginia Raggi.

I nomi delle otto vittime:

– Maria Grossi, di anni 50, parrucchiera, deceduta nel suo negozio;

– Fabiana Perrone, di anni 22, figlia della signora Maria;

– Elena Proietti, di anni 82, cliente;

– Michela Camillo, di anni 20, abitante del condominio del civico 32;

– Fabio Di Lorenzo, di anni 37, vigile del fuoco della squadra 6A, caduto in servizio;

– Sirio Corona, di anni 27, vigile del fuoco della squadra 6A, caduto in servizio;

– Danilo Di Veglia, di anni 39, vigile del fuoco della squadra 6A, caduto in servizio;

– Alessandro Manuelli, di anni 36, vigile del fuoco della squadra 6A, deceduto cinque giorni dopo  a causa dei gravi traumi riportati in servizio

Alessandro Pino e Luciana Miocchi

Annunci

Un fine settimana di controlli anti degrado alla stazione Tiburtina – di Alessandro Pino

27 Nov

image

Il fine settimana appena trascorso è stato caratterizzato da una intensa attività di controllo da parte dei Carabinieri della Compagnia Roma Parioli contro il degrado nell’area della Stazione Tiburtina e le sue adiacenze.
Sono state denunciate a piede libero due persone e sanzionate altre sei per divieto di stanziamento in base al decreto Minniti (Daspo Urbano).
Sono state anche sequestrate dosi di droga, elevate contravvenzioni ai conducenti di veicoli ed è stato trovato – nascosto nella vegetazione ai margini del piazzale della Stazione Tiburtina – un sacco di tela contenente oltre settecento pacchetti di sigarette per un valore di circa 4.000 euro, risultati refurtiva di un colpo avvenuto poco prima in una tabaccheria di largo Guido Mazzoni e che sono stati restituiti alla tabaccaia derubata. Inoltre nelle vicinanze dei parcheggi della stazione, due pregiudicati romani sono stati trovati in possesso di arnesi da scasso e alcune centraline per la messa in moto di veicoli, venendo denunciati a piede libero. Dentro la stazione a cinque  romeni e un marocchino è stata contestata la violazione del divieto di stanziamento, con contestuale ordine di allontanamento per 48 ore (DASPO urbano). Altre quattro persone sono state segnalate all’Ufficio Territoriale del Governo di Roma perché trovate in possesso di alcune dosi di hashish e marijuana.
Alessandro Pino

Gli alunni dell’Ic Piaget Majorana premiati da Retake Scuole – di Alessandro Pino

27 Nov

image

Dopo aver riferito di tante (troppe, verrebbe da dire) testimonianze di degrado e incuria del territorio fa particolarmente piacere dare notizia di un riconoscimento conferito lo scorso 17 novembre da Retake Scuole agli alunni dell’ I. C. Piaget Majorana di piazza Minucciano (Terzo Municipio della Capitale) per l’impegno profuso assieme a un gruppo di genitori, insegnanti e bidelli per ripulire il giardino della loro scuola. La giornata di grandi pulizie si era svolta il 23
image

settembre ed era consistita nello sfalcio dell’erba e nella potatura delle siepi (resa possibile da giardinieri messi a disposizione dalla locale associazione di commercianti The Sign Of Rome), nella rimozione del fogliame e delle scritte che imbrattavano i muri esterni. I luoghi necessitavano da tempo di una sistemazione: basti dire che in mezzo a un cespuglio è stato trovato un diario risalente a dieci anni prima. Nella cerimonia di premiazione, tenutasi nell’aula magna dell’istituto, i ragazzi hanno ricevuto una pergamena e un “corredo del perfetto retaker” con materiali che li aiuteranno nelle prossime iniziative di riqualificazione della loro scuola.
Alessandro Pino

image

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: