Immagine

Prati Fiscali: segati via (per errore?) i “tronchi scolpiti” – di Alessandro Pino

1 Dic

[ROMA] Erano diventati quasi una attrazione che richiamava curiosi da tutta la città, oltre che il simbolo della riqualificazione di via Dei Prati Fiscali: i tronchi scolpiti da Andrea Gandini, ricavati dal fusto di alberi ormai defunti, non ci sono più. Sono stati segati alla base e portati via, probabilmente per errore, da operai a quanto pare per conto del Comune. Le caratteristiche sculture naturali ricavate nei tronchi, raffiguranti simboli della romanità (come il Colosseo o la Bocca della Verità) sono state rimosse come fossero tronchi rinsecchiti qualunque. <Je suis desolée – è l’amaro e laconico commento di Farshad Shahabadi, l’imprenditore di Zarineh Tappeti che con la sua associazione The Sign Of Rome aveva commissionato le sculture – è come combattere con i mulini a vento>. Monsieur Farshad non era presente al momento dello sconsiderato taglio <altrimenti li avrei almeno presi e tenuti da parte>.

Alessandro Pino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: