Annunci
Tag Archives: The Sign of Rome
Immagine

Sabato 14 aprile tutti a far diventare bella piazza Minucciano – di Alessandro Pino

11 Apr

Sabato 14 aprile si terrà il terzo appuntamento del progetto pluriennale didattico e di cittadinanza attiva organizzato dall’associazione Retake Roma presso l’Istituto Piaget Majorana di piazza Minucciano.
Tutti i volontari – ragazzi, genitori, insegnanti, personale della scuola e membri delle associazioni coinvolte – si occuperanno della raccolta delle foglie e dei rifiuti, disegneranno dei giochi nel cortile delle elementari (campana e giochi matematici), staccheranno le affissioni abusive, dipingeranno le inferriate e i muri esterni della scuola. I ragazzi inoltre parteciperanno alle Olimpiadi Retake con giochi sulla raccolta differenziata. Insieme agli abitanti del quartiere ci si prenderà cura anche degli spazi esterni alla scuola, cancellando scritte da pali, muri e cassette di servizio Acea, raccogliendo rifiuti e estirpando le erbacce dai marciapiedi. L’iniziativa è in collaborazione con Ama Roma e con l’associazione dei commercianti di Prati Fiscali The Sign of Rome. L’appuntamento è per le nove di mattina.

Alessandro Pino

Annunci
Immagine

L’aiola centrale di via Dei Prati Fiscali in adozione a “The Sign Of Rome” – di Alessandro Pino

6 Apr

L’associazione di imprenditori “The Sign Of Rome” ha ricevuto ufficialmente in adozione l’aiola spartitraffico di via Dei Prati Fiscali. L’affidamento ha la durata di un anno e riguarda la manutenzione del verde orizzontale. L’associazione “The Sign Of Rome” (i cui membri sono Zarineh Tappeti, Ruega Materassi, Piermarini Design e Elettrica Morlacco) aveva già promosso in passato interventi di manutenzione e abbellimento dello spartitraffico, autorizzati di volta in volta, che avevano suscitato non solo il plauso dei cittadini ma anche l’attenzione dei media nazionali (inclusa la televisione La 7). <Adottamose Roma> è il nuovo slogan coniato dal presidente di The Sign Of Rome, Farshad Shahabadi (in foto), soddisfatto per questo nuovo successo sulla strada di una educazione alla cultura del bello.

Alessandro Pino

Sabato 13 gennaio si discute contro il bullismo ai Prati Fiscali – di Alessandro Pino

11 Gen

image

Sabato 13 gennaio presso la Zarineh Tappeti di via Dei Prati Fiscali 92 / 102 si terrà un dibattito di sensibilizzazione, informazione e prevenzione contro il bullismo. Intitolata “No al Bullismo, sì allo sport” l’iniziativa è organizzata da Farshad Shahabadi (presidente dell’ associazione “The Sign Of Rome”) e dalla consigliera regionale Teresa Petrangolini con il sostegno del Consiglio Regionale del Lazio. L’inizio è previsto per le  ore 18.00 e interverranno tra gli altri il consigliere regionale Massimiliano Valeriani (primo firmatario della legge di prevenzione e contrasto al fenomeno del bullismo), il campione europeo di pesi medi di boxe Emanuele Blandamura che racconterà la sua esperienza, la psicologa e psicoterapeuta Erica Muscogiuri.
Il fine ultimo dell’iniziativa è quello di sostenere un metodo comune contro il bullismo e relazionare attraverso le esperienze quotidiane i genitori, i ragazzi e gli insegnanti  aiutandosi a respingere il bullismo attraverso lo sport: la pratica sportiva anche extrascolastica infatti può aiutare la diffusione dei valori educativi del fair play e le conoscenze utili a contrastare il fenomeno del bullismo e del cyberbullismo.
Alessandro Pino

Prati Fiscali migliora con “The Sign Of Rome” (ma qualcuno non apprezza) – di Alessandro Pino

19 Ott

image

L’area spartitraffico centrale di via Dei Prati Fiscali sta man mano salvandosi dall’incuria in cui era caduta grazie al programma di interventi tesi alla riqualificazione e all’abbellimento promosso dalla associazione di imprenditori “The Sign Of Rome” : dopo la recente inaugurazione della aiola colorata “The Garden Of Life” una nuova tappa del percorso è stata segnata nei giorni scorsi con l’installazione di alcuni manufatti forniti dalla azienda marchigiana Rockolors. Si tratta si panchine e tavolini realizzati con pietre tenute insieme da reti metalliche, oltre a tappeti di sassi colorati che integrano i tronchi già scolpiti nei mesi scorsi da Andrea Gandini. I nuovi elementi di arredo urbano permettono di sedersi in mezzo a quella che si vuol far diventare una sorta di esposizione all’aria aperta. Eppure qualcuno non sembra gradire questi miglioramenti: una spiacevole polemica è stata innescata recentemente su Facebook dalla nota pagina del sito antidegrado “Roma fa schifo” – che pure in passato aveva lamentato la decadenza di via Prati Fiscali – i cui autori hanno attaccato l’iniziativa parlando di spazi pubblici assegnati “a degli amici o amici degli amici” e “nessuna selezione realmente di merito”.

image

Accuse respinte fermamente dal presidente di “The Sign Of Rome”, Farshad Shahabadi: «Sette anni fa
dicevano che Prati Fiscali era uno scandalo cittadino, ora che l’abbiamo riqualificata continuano ad attaccarla». La sensazione è che stavolta, tra molte altre segnalazioni meritevoli di attenzione, “Roma Fa Schifo” sia andata fuori bersaglio.
Alessandro Pino

(pubblicato su “La Voce del Municipio”)

Anteprima: nuove installazioni colorate ai Prati Fiscali il prossimo 30 settembre – di Alessandro Pino

25 Set

In via dei Prati Fiscali continua il programma di interventi tesi alla riqualificazione e all’abbellimento della strada promosso dalla associazione di imprenditori “The Sign Of Rome”. Dopo la recente inaugurazione della aiola “The Garden Of Life” realizzata da Paolo Abozzi, la prossima tappa è prevista per sabato 30 settembre con l’installazione di alcuni manufatti in pietre colorate forniti dalla azienda marchigiana “Rockolors” delle quali forniamo una anteprima creata al computer: 

image

principalmente panchine e tavolini  che permetteranno di sedersi in mezzo a quella che si vuol far diventare una galleria di arte moderna all’aria aperta, oltre ad alcuni ornamenti che integreranno i tronchi scolpiti già realizzati da Andrea Gandini. L’appuntamento per la posa della nuova installazione è alle sedici e trenta, seguirà un aperitivo offerto da “The Sign Of Rome”.
Alessandro Pino

The Garden Of Life: rifiorisce via dei Prati Fiscali – di Alessandro Pino

16 Set

Via dei Prati Fiscali si arricchisce di una nuova installazione d’arte, commissionata dalla associazione di imprenditori “The Sign Of Rome” (presieduta da Farshad Shahabadi): è “the garden of life” , realizzata dal Paolo Abozzi. All’inaugurazione tenutasi il pomeriggio del 16 settembre hanno partecipato numerosi cittadini e 

image

rappresentanti delle istituzioni: il presidente della Assemblea Capitolina Marcello De Vito, la presidente del Terzo Municipio Roberta Capoccioni, il presidente del Consiglio Municipale Mario Novelli e membri della giunta e del Consiglio municipali.
Alessandro Pino

image

image

Anteprima: a via Dei Prati Fiscali spunterà “Il fiore della vita” – di Alessandro Pino

1 Ago

image

Via dei Prati Fiscali si avvia a diventare una galleria d’arte all’aperto per iniziativa della associazione di imprenditori “The Sign Of Rome”: dopo aver commissionato l’intervento sui numerosi tronchi dell’aiola spartitraffico allo scultore Andrea Gandini, l’associazione presieduta da Farshad Shahabadi ha chiesto a Paolo Abozzi di “The Garden of Life” di realizzare sulla stessa area un mandala, ovvero una rappresentazione artistica del cosmo secondo la visione buddista. L’intervento sarà chiamato “Il fiore della vita” e verrà realizzato prossimamente (in foto una anteprima).
Alessandro Pino

Nuovo intervento per il decoro ai Prati Fiscali firmato “The Sign Of Rome” – di Alessandro Pino

13 Lug

image

Tra le concause degli incendi estivi che  stanno flagellando il Terzo Municipio c’è anche l’accumulo di sterpaglie non sfalciate miste a immondizia, tutto materiale di facile combustione. Per questo la mattina del 13 luglio si è proceduto a un intervento di manutenzione e pulizia delle aiole su via Dei Prati Fiscali e nella adiacente via Val Maira; l’iniziativa porta la firma della associazione di imprenditori locali “The Sign Of Rome” che da alcuni mesi si adopera per una rinascita del quartiere. Spiace notare l’incredibile quantità di rifiuti gettati nell’aiola di via Val Maira, segno di una inciviltà dilagante.
Alessandro Pino

image

Il 14 maggio la prima mostra mercato in via Dei Prati Fiscali – di Alessandro Pino

12 Mag

Dopo aver bonificato lo spartitraffico centrale di via dei Prati Fiscali, facendone anche decorare i tronchi degli alberi dallo scultore Andrea Gandini, i soci della associazione “The Sign of Rome” –  presieduta da Farshad Shahabadi e composta da alcuni imprenditori operanti nella zona – hanno pensato a un’altra iniziativa per far tornare all’originario splendore una strada che negli ultimi anni era assurta ai (dis)onori delle cronache per la 

image

prostituzione e la sporcizia dilaganti: il prossimo 14 maggio – domenica – si terrà una mostra mercato di antiquariato e artigianato. Sono attesi circa sessanta espositori che dalle nove di mattina alle otto di sera proporranno i loro pezzi sui banchi sistemati lungo il controviale, dal civico 98 al 216. Saranno inoltre presenti gli stand di alcune onlus: Lipu, il Girasole, Cosimo Battiato, Peter Pan, Frati Minori Lazio, Aidel 22, Mammadoula.
È la prima volta che via Dei Prati Fiscali ospita una manifestazione del genere.
Alessandro Pino

“The Sign of Rome”: il contagio del bello per far splendere di nuovo la Capitale – di Alessandro Pino

1 Mag

C’è un gruppo di illuminati imprenditori romani – attivi principalmente nel settore dell’arredo di alto livello e basati nella zona dei Prati Fiscali – che ha deciso di riunirsi in una associazione al fine di arginare attivamente il progressivo deterioramento del territorio di cui tutti viviamo quotidianamente gli effetti nefasti.  Tra leiniziative da loro promosse vanno ricordati la pulizia di via dei Prati Fiscali con lo slogan “Pulimose Roma” assieme a Retake Roma e l’intervento artistico dello scultore Andrea Gandini sui tronchi di alberi ormai defunti lungo la stessa strada. Gli incoraggianti risultati in termini di consenso e virtuoso contagio tra la cittadinanza  hanno convinto il gruppo di commercianti a rendere più ambizioso e vasto il loro progetto, estendolo a tutto il territorio capitolino. Per rendere 

image

significativo il passaggio a un livello superiore hanno deciso di ribattezzare l’associazione, chiamata inizialmente “DeDesign”: è nata così “The Sign of Rome” , evocativo giuoco di parole tra Design e Sign (firma). L’associazione è presieduta da Farshad Shahabadi  ed è composta da Zarineh Tappeti, 197 Piermarini Design, Linea Gaggioli, Ruega Materassi, Elettrica Morlacco, Centro Musicale, Ad Arredo Design, Mobilnovo.

Alessandro Pino

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: