Archivio | 14:46
Immagine

Finalmente è arrivata la fontanella nell’area cani del parco Nobile a Settebagni – di Luciana Miocchi

29 Dic

È stata istallata la fontanella a servizio dell’area cani nel parco Umberto Nobile a Settebagni, per la quale si sono resi necessari i lavori di allacciamento alla rete idrica che furono realizzati in primavera. Il “nasone” fa parte del gruppo dei nuovi tredici programmati e voluti dal III Municipio.

Ora l’area cani, utilizzatissima, puó definirsi attrezzata. La mancanza di acqua corrente, infatti, si poneva come punto di maggior frizione tra alcuni conduttori dei cani e il resto dei fruitori del parco, perché i primi solevano condurre i propri animali fuori dall’area dedicata, per utilizzare la fontana che si trova nel pieno dell’area giochi, fatto questo non consentito dal regolamento delle aree verdi, parchi e giardini del Comune di Roma. Si attende ora il rinnovo della segnaletica apposita, come richiesto varie volte dal CdQ, per porre fine definitivamente alla diatriba con chi ignora i divieti perché non ne trova traccia sul posto.

Luciana Miocchi

Immagine

Fuga di gas in zona Corso di Francia | di Alessandro Pino

29 Dic

[ROMA] Una fuga di gas è stata rilevata nella tarda mattinata del 29 dicembre in una palazzina in via Canino, nei pressi del Corso di Francia: i Vigili del Fuoco intervenuti sul posto con tre squadre hanno riscontrato la rottura di una tubatura nelle cantine del palazzo. Due edifici sono stati evacuati e il traffico è stato interdetto.
Alessandro Pino

(Foto Comando Provinciale Vigili del Fuoco Roma)

Immagine

Casal Bertone: sfascia a colpi di sanpietrini i vetri di venticinque auto | di Alessandro Pino

29 Dic

[ROMA] Scene di ordinaria follia metropolitana nel pomeriggio del 28 dicembre in zona Portonaccio- Casal Bertone, dove un trentaduenne brasiliano con precedenti di polizia ha danneggiato a colpi di sanpietrini venticinque automobili parcheggiate in strada.
Gli agenti del Commissariato Sant’Ippolito sono intervenuti in via Domenico De Dominicis dove era stata segnalata la presenza dell’uomo in stato di escandescenza e che nel frattempo si era spostato nella vicina via Giuseppe Mirri per sfasciare i vetri di altre macchine. Lo scalmanato brasiliano ha inveito contro gli agenti al loro arrivo e si è riusciti a bloccarlo con l’aiuto di un’altra pattuglia.

L’uomo è stato arrestato per lesioni gravi, resistenza e minaccia a Pubblico Ufficiale nonché per danneggiamento aggravato
Sono in corso indagini per accertare se l’arrestato sia l’autore di un analogo danneggiamento di automobili avvenuto sabato scorso in piazza Tommaso De Cristoforis, sempre nella zona.
Alessandro Pino

(Foto Questura di Roma)

Immagine

Allagamenti per il nubifragio a Ostia, famiglie evacuate in gommone | di Alessandro Pino

29 Dic

[ROMA] Il nubifragio abbattutosi sulla Capitale nella giornata del 28 dicembre ha fatto sentire i suoi effetti in particolare nella zona di Ostia: una decina di persone e alcuni cagnolini rimasti bloccati nelle abitazioni allagate in via Dell’Idroscalo sono stati portati in salvo dalla Polizia usando un fuoristrada e addirittura un gommone e poi a forza di braccia.
Alcune persone sono state portate in ospedale dalle ambulanze mentre le altre sono state prese in carico dalla Protezione Civile: cinquanta posti letto sono stati allestiti dal Roe (Raggruppamento Operativo Emergenze Onlus) nella scuola Garrone di Ostia per ospitare le famiglie evacuate.
Alessandro Pino

(Foto Questura di Roma)

Immagine

Movida molesta a piazza Bologna: chiuso un bar per cinque giorni | di Alessandro Pino

29 Dic

[ROMA] Nel primo pomeriggio del 28 dicembre, i Carabinieri hanno notificato un provvedimento di sospensione dell’attività per cinque giorni firmato dal Questore di Roma ai gestori di un bar di piazza Bologna, ai sensi dell’articolo 100 del Tulps.
Il provvedimento scaturisce a seguito di diverse segnalazioni accertate dai militari nei mesi scorsi, riguardanti la presenza nel locale di numerosi soggetti con precedenti penali e di polizia, oltre al fatto che il bar è stato teatro di episodi di liti tra avventori e schiamazzi legati alla movida, con urla, musica ad alto volume e rumori molesti fino a tarda notte.

Il locale, inoltre, per tali episodi era stato anche sanzionato dai Carabinieri della Compagnia Roma Parioli per aver violato le normative anti-Covid e l’ordinanza della Regione Lazio.
Alessandro Pino

(Foto Comando Provinciale Carabinieri Roma)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: