Tag Archives: Reparto Prevenzione Crimine
Immagine

Colpo allo spaccio a Roma Nord: arresti tra Labaro, Prima Porta e Fidene | di Alessandro Pino

5 Apr

[ROMA] Duro colpo allo spaccio di droga a Roma Nord: nelle prime ore del 5 aprile la Polizia ha eseguito una serie di misure cautelari emesse dal Tribunale di Roma nei confronti di sedici persone. Sei di queste sono finite in carcere, quattro ai domiciliari e altre sei hanno avuto l’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria. Per loro le accuse sono di detenzione e spaccio di hashish, marijuana e cocaina.

L’operazione è stata condotta dagli investigatori del commissariato Flaminio Nuovo con i colleghi del Distretto Ponte Milvio, dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, del Reparto Prevenzione Crimine Lazio, di unità cinofila e con l’impiego di un elicottero della Polizia.

Le indagini, condotte con attività tecniche, appostamenti, pedinamenti e riprese video, hanno consentito di individuare tre gruppi distinti che operavano separatamente: due principalmente dediti al commercio di droghe leggere e operanti rispettivamente in via Adro (tra Labaro e Prima Porta) e piazza Stia a Fidene mentre il terzo si occupava di droghe pesanti e utilizzava come base logistica uno stabile in via Mezzanino sempre a Prima Porta.

Tra i loro clienti molti giovani anche minorenni e talmente erano numerosi gli acquirenti che erano stati organizzati più turni di spaccio. Complessivamente sono stati sequestrati circa tre chili di droga tra hashish, marijuana e cocaina.
Alessandro Pino

(Foto Questura di Roma)

Immagine

Prati: ruba una bicicletta e lo trovano con un coltello | di Alessandro Pino

22 Giu

[ROMA] Un nigeriano trentunenne è stato arrestato dalla Polizia nel quartiere Prati nel pomeriggio del 21 giugno. Gli agenti del Reparto Prevenzione Crimine e del commissariato Prati erano stati fermati da un cittadino in via Orsini: l’uomo ha riferito che pochi istanti prima un ragazzo di colore gli aveva rubato la bicicletta dall’interno del proprio cortile condominiale.
I poliziotti hanno rintracciato e bloccato lo straniero in viale delle Milizie. Nello zaino aveva un coltello che è stato sequestrato.
Alessandro Pino

Immagine

Controlli ad alto impatto della Polizia nel Terzo Municipio | di Alessandro Pino

28 Mag

[ROMA] Un servizio di alto impatto distrettuale è stato effettuato il 27 maggio dalla Polizia nei quartieri Tufello, Colle Salario, Talenti, Nuovo Salario, Monte Sacro, Conca d’Oro e zone adiacenti per prevenire e reprimere reati predatori, furti negli esercizi commerciali e lo spaccio. Alle operazioni hanno partecipato pattuglie del III Distretto Fidene Serpentara e del Reparto Prevenzione Crimine Lazio. Sono state controllate 54 persone e 30 autovetture.

Inoltre è stato arrestato un quarantaduenne magrebino con precedenti di polizia e risultato inoltre colpito da ordine di espulsione, dopo essere trovato in possesso di circa quattro grammi di hashish; la droga è stata sequestrata.

Due uomini sono stati poi sorpresi nel parcheggio di un supermercato durante la compravendita di nove grammi di cocaina. La perquisizione a casa del pusher ha portato al sequestro di 175 grammi di cocaina, 7 grammi di marijuana e oltre 3500 euro in contanti.
Alessandro Pino

(Foto Questura di Roma)

Immagine

Viale di Castel Porziano: aggredisce il gestore di un bar e i poliziotti – di Alessandro Pino

15 Dic

[ROMA] Ha aggredito il gestore del bar di un distributore di carburante in viale di Castel Porziano e successivamente i poliziotti intervenuti, danneggiando anche l’auto di servizio. Per questo un quarantaseienne del Camerun è stato arrestato nel pomeriggio del 14 dicembre. Non era la prima volta che l’uomo prendeva di mira l’esercizio commerciale e già a novembre era stato denunciato dalla vittima. Questa volta gli equipaggi delle Volanti e del Reparto Prevenzione Crimine lo hanno bloccato e portato al X Distretto Ostia Lido. Durante il tragitto, l’uomo ha anche colpito ripetutamente lo sportello posteriore e rotto il plexiglass divisorio dell’abitacolo. Dopo gli accertamenti è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento ai beni dello Stato.
Alessandro Pino

Immagine

Serpentara: minaccia di buttarsi dal quinto piano- di Alessandro Pino

11 Mag

[ROMA] Paura in zona Serpentara lo scorso venerdì sera per il tentativo di suicidio da parte di un giovane che minacciava di lanciarsi da una finestra al quinto piano di un palazzo. Sul posto sono arrivati agenti del Reparto Prevenzione Crimine Lazio che entrati in casa, hanno trovato il ragazzo fuori di sé mentre stava in piedi davanti la finestra, pronto a scavalcarla per buttarsi di sotto. A quel punto i poliziotti hanno cercato di convincere il giovane a lasciare perdere, distraendolo mentre arrivava una ambulanza da loro chiamata. All’arrivo dei sanitari il ragazzo ha accettato di farsi portare in ospedale ma a condizione che un agente salisse con lui sul mezzo.
Alessandro Pino

Immagine

Rapina l’area servizio Salaria Ovest: in manette- di Alessandro Pino

13 Feb

[ROMA] Ha rapinato l’area di servizio Salaria Ovest – nel tratto della Diramazione autostradale Roma Nord ai bordi di Settebagni – nella notte tra sabato e domenica ma gli è andata male per la presenza di due poliziotti fuori servizio: un quarantunenne romano pluripregiudicato è finito così in manette. Il bandito era entrato nel bar dell’area servizio
armato di pistola, indossando un passamontagna e portandosi un carrello di plastica. Ha minacciato i clienti avventori e si è avvicinato alla cassa ordinando all’addetto di mettere nel carrello l’incasso (circa cinquecento euro), oltre quattrocento pacchetti di sigarette e decine di gratta e vinci. Dopo aver fatto riempire il carrello ha sparato un colpo di pistola. Uno dei clienti però era un poliziotto fuori servizio che ha capito trattarsi di un’arma scacciacani, a salve quindi. A quel punto ha dato l’allarme avvisando anche un suo collega che si trovava nelle vicinanze, intimando l’alt al rapinatore che stava caricando la refurtiva all’interno della sua auto, per giunta costringendo il cassiere a partecipare. Il bandito però ha continuato a minacciare l’agente con la pistola e a quel punto è iniziata una violenta colluttazione. Alla fine il rapinatore è stato bloccato mentre sono giunte sul posto pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine Lazio e della Polizia Stradale.
Le indagini hanno accertato che l’auto usata per la rapina era stata rubata ed è stata restituita al proprietario.
Anche la refurtiva è stata restituita al responsabile della società che gestisce il bar. In casa del bandito sono stati sequestrati droga, un bilancino di precisione e un motociclo risultato rubato.
Alessandro Pino

Immagine

Con il taser in macchina: denunciato – di Alessandro Pino

14 Ago

[Roma] Se ne andava in macchina con un taser (storditore elettrico a 98000 volt) nel cruscotto. Per questo un quarantetreene romano è stato denunciato dalla Polizia. L’uomo era stato fermato per un controllo nei pressi del Vaticano dagli agenti della Polizia di Stato del Reparto Prevenzione Crimine Lazio. Il suo atteggiamento ha insospettito i poliziotti che perquisendo la macchina hanno rinvenuto nel porta oggetti il taser il cui porto in Italia è vietato. Richiestegli spiegazioni, ha riferito di averlo acquistato su internet e di portarlo con sé per difesa personale, in quanto gestore di diversi bed and breakfast per la cui attività necessita di spostarsi in continuazione anche di sera e di notte, avendo a che fare spesso con soggetti sconosciuti ed occasionalmente aggressivi.
Il taser” è stato sequestrato.
Alessandro Pino

Immagine

Settebagni: cagnolini abbandonati salvati dalla Polizia – di Alessandro Pino

7 Lug

[Roma] Cinque cuccioli abbandonati in uno scatolone sono stati salvati dagli agenti del Reparto Prevenzione Crimine della Polizia di Stato nei pressi della loro caserma in zona Settebagni. I cagnolini sono stati trovati in una scatola di cartone con la scritta “regalo” poco prima delle 7 di mattina del 6 luglio. I poveri animaletti erano in buone condizioni ma tremanti per la paura e sporchi per le tante ore passate nella scatola.
I poliziotti, con l’aiuto di alcuni cittadini li hanno rifocillati e puliti, poi, con l’apporto della ASL, hanno affidato tre cagnolini al canile municipale, mentre altri due più fortunati sono stati subito adottati da una delle signore lì presenti.
Alessandro Pino

(foto Questura di Roma

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: