Tag Archives: zona rossa
Immagine

Zona Rossa, organizzano una festa in terrazzo ma di fronte c’è una Stazione dei Carabinieri: sanzionati | di Alessandro Pino

29 Mar

[ROMA] Avevano organizzato un pranzo con amici sul terrazzo condominiale di uno stabile ubicato in via San Nicola da Tolentino approfittando della bella e soleggiata domenica, in barba ai divieti della Zona Rossa. Peccato che a pochi metri c’è la Stazione Carabinieri Roma via Vittorio Veneto: a sentire la musica ad alto volume e il vociare sono stati proprio i militari che sono riusciti ad individuare il terrazzo in questione sorprendendo i commensali sul più bello.


Non solo: i Carabinieri hanno notato che in un altro terrazzo adiacente a quello in cui era scattato il controllo, facente parte di uno stabile di via di San Basilio e di pertinenza di un Bed and Breakfast, i due affittuari dell’appartamento stavano allegramente banchettando con altri quattro conoscenti.
Per tutti è scattata la prevista sanzione amministrativa per inosservanza divieto di spostamento verso abitazioni private diverse dalla propria e divieto di assembramento.
Alessandro Pino

Immagine

Campi di padel e tennis aperti in Zona Rossa per pseudo atleti ultracinquantenni: stretta della Polizia | di Alessandro Pino

27 Mar

[ROMA] È arrivato il giro di vite della Polizia su quei circoli di padel e tennis della Capitale che hanno continuato a far giocare gli iscritti nonostante la Zona Rossa, operando quindi nell’illegalità. Lo stratagemma usato per continuare a farli giocare è stato quello di spacciare gli iscritti come atleti di interesse nazionale, facendoli tesserare in massa alla Fit, Federazione Italiana Tennis. In realtà questo però non bastava, perché per poter continuare ad allenarsi giocando sarebbe stato necessario che l’atleta oltre che tesserato fosse iscritto a tornei della FIT.

Per questo c’è stata una stretta della Divisione Amministrativa e Sociale della Questura su questi “finti atleti”: il giro di vite è toccato a due noti circoli della capitale, uno sul Lungotevere l’altro nella zona sud di Roma. In entrambi sono stati trovati a giocare alcuni pseudo atleti, tra loro anche ultracinquantenni. I proprietari e i gestori dei circoli oltre alla sanzione si sono visti chiudere la loro attività fino al termine delle restrizioni previste dalla Zona Rossa.
Alessandro Pino

Immagine

Centocelle: evade dai domiciliari, arrestato | di Alessandro Pino

18 Mar

[ROMA] Un quarantunenne romano sottoposto agli arresti domiciliari per precedenti reati, è stato arrestato dai Carabinieri con l’accusa di evasione. I militari della Stazione Roma Centocelle nel pomeriggio del 17 marzo lo hanno notato camminare in via Dei Larici e lo hanno fermato per verificare il rispetto della Zona Rossa.

Dagli accertamenti è emerso che doveva stare ai domiciliari e che era uscito di casa- nella stessa strada- senza autorizzazione. È stato quindi riportato nell’abitazione in attesa dell’udienza di convalida.
Alessandro Pino

Immagine

Piazza Bologna e piazza Fiume: sciolti assembramenti, sanzioni per la Zona Rossa | di Alessandro Pino

15 Mar

[ROMA] Con il coprifuoco e appena scattata la mezzanotte del 15 marzo e con essa la zona rossa del Lazio, i Carabinieri del Comando Provinciale di Roma hanno eseguito una serie di controlli nelle piazze maggiormente frequentate della Capitale per far rispettare le misure anti Covid.

Le prime sanzioni sono scattate nei pressi di piazza Fiume e piazza Bologna, dove i Carabinieri della Compagnia Roma Parioli hanno sanzionato e chiuso per cinque giorni due bar in cui si vendevano bibite alcoliche oltre l’orario consentito a nove persone, tutte identificate e sanzionate.

Al contempo i militari hanno sanzionato due comitive di giovani assembrati in via Michele di Lando e in via Viterbo all’angolo di via Salaria, sciogliendo gli assembramenti.

Alessandro Pino

(Foto Comando Provinciale Carabinieri Roma)

Immagine

Colleferro: la zona rossa non ferma lo spaccio | di Alessandro Pino

6 Mar

[COLLEFERRO- RM] L’istituzione della zona rossa non ha fermato lo spaccio e il consumo di droga nella zona di Colleferro: due persone sono infatti state arrestate dai Carabinieri.

A casa di un trentunenne del luogo con precedenti per reati contro la persona e il patrimonio, trovato mentre camminava con cinque grammi di hashish con sé, è stata scoperta una serra artigianale con dodici piante di marijuana. L’uomo è finito ai domiciliari in attesa di giudizio definitivo.


I militari della Stazione di Valmontone hanno arrestato un quarantanovenne del luogo che in auto aveva dieci grammi di cocaina divisa in dosi e altri due grammi a casa. L’uomo ha patteggiato una pena di otto mesi con una multa di 700 euro.
Alessandro Pino

(Foto Comando Provinciale Carabinieri Roma)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: