Annunci

Foro Italico: chiuso sfascio auto, smaltiva illecitamente rifiuti speciali – di Alessandro Pino

8 Mar

[Roma] Un settantatreenne romano, proprietario di una autodemolizioni situata alla confluenza dell’Aniene nel Tevere (in pratica al confine tra Secondo e Terzo Municipio) è stato denunciato dai Carabinieri con le accuse di attività di gestione di rifiuti e sversamento di liquidi reflui non autorizzati. L’area di circa 2.700 metri quadrati in via del Foro Italico è stata sequestrata in esecuzione ad un decreto emesso dal Tribunale di Roma – Sezione GIP. I Carabinieri hanno riscontrato che, in assenza di autorizzazioni in corso di validità, venivano svolte attività di raccolta e di stoccaggio di autoveicoli e di rifiuti speciali pericolosi. Inoltre i liquidi venivano scaricati illecitamente a terra in spazi adiacenti. Dopo le operazioni, i Carabinieri hanno posto sotto sequestro l’area e hanno chiuso la ditta.

Alessandro Pino

(foto Comando Provinciale Carabinieri Roma)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: