Annunci
Archivio | 14:16
Immagine

Il consigliere municipale in 3° Giuseppe Salvati espulso dalla Lega – di Alessandro Pino

20 Mag

[Roma] Con un comunicato ufficiale firmato dal commissario provinciale, onorevole Francesco Zicchieri, la Lega Salvini Premier ha annunciato l’espulsione dal partito di Giuseppe Celestino Salvati (noto a tutti come Pino), consigliere in Terzo Municipio e Vicepresidente del Consiglio a piazza Sempione. Il comunicato parla genericamente di “reiterate azioni ed esternazioni lesive del partito e dei suoi componenti” ma è facile ipotizzare un collegamento con le immagini pubblicate via social da Alfredo Antoniozzi (candidato alle europee per Fratelli d’Italia) nelle quali Salvati è apparso al suo fianco. Di tali immagini ha parlato Luciana Miocchi nell’articolo che trovate qui.

Alessandro Pino

Annunci
Immagine

Serpentara: arrestati scassinatori di appartamenti – di Alessandro Pino

20 Mag

[Roma] Due scassinatori di appartamenti, entrambi georgiani di 23 e 25 anni, sono stati arrestati nella notte dalla Polizia mentre cercavano di forzare la serratura di una porta blindata di una abitazione di via Erminia Frezzolini, zona Serpentara. La segnalazione è giunta al 112 verso le 4.30 e sul posto sono arrivati gli equipaggi del Reparto Volanti e del commissariato Villa Glori, cogliendo i delinquenti sul fatto.
Addosso i due avevano una serie di grimaldelli, delle chiavi inglesi, uno spray lubrificante e una lastra di plastica dura (visibili nella foto) .
Alessandro Pino

(foto Questura di Roma)

Immagine

Il fascino della Lega al tempo delle elezioni – di Luciana Miocchi

20 Mag

60932564_465619320847947_5391014487190929408_n.jpg

Tempo di elezioni europee, aria di instabilità di governo in Italia: non passa giorno che Lega e Movimento cinque stelle non si lancino messaggi e minacce più o meno velate di aprire la crisi. E la Lega al momento risulta essere il partito di maggioranza relativa, su questo non ci piove, tutti gli altri movimenti di centro destra possono solo che rincorrerla, nella speranza di un’alleanza. Chi può cerca di intrecciare –  o mantenere – rapporti personali, facendo riferimento anche a trascorsi più o meno comuni, tentando di non creare troppo clamore. Se non ci fossero i social sarebbe tutto più semplice.

Facebook sa essere implacabile a volte. Nella foto a corredo del  post apparso sulla pagina di Aldredo Antoniozzi, ex Fi, area popolare e Ncd – figlio di Dario Antoniozzi, ministro per venti giorni in uno dei governi Andreotti – candidato alle elezioni europee del 26 maggio per Fratelli d’Italia, appare, non taggato e non  nominato, accanto allo stesso Antoniozzi e al di lui nipote, Dario, Giuseppe Celestino Salvati, attuale vice presidente del Consiglio del III Municipio di Roma Capitale, della Lega. Nulla di sconvolgente nè di sconveniente, per la gente comune. Per un esponente politico invece, anche se a titolo personale, una apparizione simile rischia di creare più di qualche malumore. Chi sosterrà il Salvati, uno dei suoi, ovvero della Lega o un candidato di Fratelli d’Italia,  attualemente in concorrenza alle stesse elezioni?

Luciana Miocchi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: