Immagine

Una persona precipitata da un palazzo e un incidente sul lavoro. Mattina funesta a Vigne Nuove – di Luciana Miocchi

18 Feb

Non era ancora orario d’ufficio quando al complesso delle case ater di via delle vigne nuove è stato ritrovato in terra il corpo di un uomo sulla cinquantina, conosciuto nel quartiere come un solitario e amante dei gatti liberi, cui prestava quotidianamente cure. Si suppone un gesto volontario, in quanto alcuni residenti hanno riferito che avrebbe perso la madre, centro del suo mondo, da pochi mesi, anche se le indagini sono ovviamente aperte a trecento sessanta gradi.

Poco dopo e poco distante, nel cortile dello stesso blocco di abitazioni, un dipendente di una ditta che fa lavori di manutenzione per l’ater è precipitato a terra mentre era intento a lavori di potatura ad un alnero d’alto fusto. Si ignorano al momento le condizioni dell’operaio.

Luciana Miocchi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: