Immagine

Tiburtino III: ucciso a coltellate dopo una lite- di Alessandro Pino

22 Giu

[ROMA] Un albanese quarantunenne è stato arrestato dai Carabinieri con l’accusa di avere ucciso a coltellate ieri sera un tunisino in largo del Badile, zona Tiburtino III. L’omicidio sarebbe avvenuto verso le ventitré al culmine di una discussione per futili motivi tra i due che si conoscevano. L’albanese sotto i fumi dell’alcool in uno scoppio di rabbia avrebbe colpito più volte con un’arma da taglio il tunisino, procurandogli gravissime ferite risultate mortali al torace e alla testa. Dopo il fatto, l’albanese si sarebbe allontanato dal posto ma dopo rapide indagini è stato fermato lungo la Tiburtina anche se al momento del fermo si era disfatto dei vestiti indossati durante l’aggressione e dell’arma utilizzata, le cui ricerche sono in corso. La maglia ancora sporca di sangue è stata invece trovata dai militari in un cassonetto dell’immondizia. Al momento l’uomo si trova a
Regina Coeli mentre il cadavere del tunisino è stato portato all’Istituto di Medicina Legale per l’autopsia.
Alessandro Pino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: