Annunci
Tag Archives: Comitato Indipendente Val Melaina

Giardini Metro Jonio: riaprono domenica 23 aprile – di Alessandro Pino

20 Apr

image

Riapriranno domenica 23 aprile i giardini soprastanti la stazione Jonio della metropolitana B1. L’area verde, ridotta ormai in condizioni pietose dopo ripetuti atti di teppismo, era rimasta chiusa alcune settimane per consentire lo svolgimento di un intervento di recupero, curato dalla associazione di protezione civile Nucleo Sicurezza Ambientale Roma Nord con la partecipazione del Comitato Indipendente Val Melaina e della associazione Agorà. I lavori sono consistiti nella rimozione dei rifiuti, nell’installazione di un cancello più alto dal lato della gradinata per rendere difficoltoso lo scavalco nelle ore notturne, nel ripristino del manto erboso  e nella cancellazione delle scritte vandaliche. Ciliegina sulla torta, alcuni murales  – dipinti da Giusy Guerriero, Moby Dick e Noa – che omaggiano la pellicola “Ladri di Biciclette” di Vittorio De Sica, girata proprio nel quartiere a pochi metri da dove oggi sorgono la stazione e il giardino.  Per le ore 17 è previsto l’inizio della manifestazione di riapertura, con intrattenimento musicale e animazione per i bambini.
Alessandro Pino

Annunci

Donano serenità le Befane solidali in Terzo Municipio – di Alessandro Pino

2 Gen

Arrivano con l’Epifania due iniziative di solidarietà organizzate da realtà legate al territorio del Terzo Municipio: il 6 gennaio dalle dieci di mattina fino alle tredici e trenta in piazza Porro Lambertenghi  (zona Ateneo Salesiano) si svolgerà la quarta edizione de “La Befana del Dono”, raccolta di giocattoli, vestiti e libri donati dai bambini e destinati alla associazione 

image

Salvamamme, attiva nel sostegno di madri in condizioni difficili. Contestualmente si terrà una pesca di beneficenza per la raccolta fondi della Croce Rossa Italiana in favore delle vittime dei recenti terremoti nel Centro Italia. I piccoli partecipanti saranno accolti dalla Befana e intrattenuti  da animatori, inoltre verrà allestito un rinfresco dolce e salato offerto dagli organizzatori: Assoter, Zampettiamo, Cri, Territorio e Servizi, Attivamontesacro, WikiGym e CdQ Porro Lambertenghi.  La mattina successiva invece, nel carcere di Rebibbia saranno distribuite calze piene di dolci ai figli degli operatori  della struttura, per iniziativa del Comitato Indipendente Val Melaina e della associazione Agorà in collaborazione con Solidarietà Bikers.
Alessandro Pino

Un marciapiede da sistemare fuori la metro Jonio (Terzo Municipio della Capitale) – di Alessandro Pino

22 Feb

Sul marciapiede antistante il parcheggio coperto della stazione metro Jonio – quartiere Val Melaina, Terzo Municipio di Roma Capitale – una grata metallica sporge in parte dal pavimento, segnalata solo da un nastro bianco e rosso: evidente

image

la possibilità di  inciampare nel bordo sollevato rischiando di farsi male cadendo, specialmente per gli anziani e i disabili. La situazione è stata illustrata in rete da un intervento di Lorella Giribaldi, presidente del Comitato Indipendente Val Melaina, sul relativo gruppo Facebook, informando altresì gli iscritti al gruppo che dello stato di cose è stata messa a conoscenza l’Atac tramite mail, oltre che l’assessore municipale Gianna Le Donne e – verbalmente –  una pattuglia della Polizia di Roma Capitale.
Alessandro Pino

(Si ringrazia Lorella Giribaldi per l’immagine)

Una mattina con i Cinque Stelle a caccia di rifiuti nel Terzo Municipio della Capitale – di Alessandro Pino

7 Feb

 

Su Lucianamiocchi.com da mesi stiamo documentando la barbara abitudine di depositare sulle strade della Capitale rifiuti di grandi dimensioni che secondo la normativa vigente  andrebbero invece conferiti alle Isole Ecologiche dell’Ama e per i quali è previsto anche il ritiro gratuito a domicilio su appuntamento (a patto di essere in regola con i pagamenti della tassa sulla
spazzatura). In giro si trova ormai di tutto, tanto che ci si potrebbero arredare interi appartamenti:

image

materassi, mobili, elettrodomestici funzionanti, sanitari. Non di rado vengono abbandonati anche i calcinacci provenienti da qualche ristrutturazione o parti di veicoli. Il fenomeno è particolarmente evidente sul territorio del Terzo Municipio della Capitale e per dare un segnale di contrasto all’inciviltà, un gruppo di attivisti locali del Movimento Cinque Stelle ha organizzato la mattina del 6 febbraio un giro delle strade più importanti del circondario – con partenza da piazza Minucciano, zona Nuovo Salario – al fine di raccogliere su un furgone i rifiuti ingombranti eventualmente trovati lungo il percorso, consegnandoli poi presso l’Isola Ecologica di via della Bufalotta. Presente all’iniziativa anche un volto noto del M5S, l’onorevole Roberta Lombardi che abita proprio in Terzo Municipio. Assieme a lei  tra gli altri, il giovane consigliere municipale pentastellato Simone Proietti e inoltre Mimmo D’Orazio e Lorella Giribaldi, rispettivamente presidenti dei Comitati di Quartiere Serpentara e Indipendente Val Melaina.  Lungo il percorso che ha toccato le zone di Val Melaina, Tufello, Talenti per arrivare alla Bufalotta, sono stati raccolti tre materassi, altrettanti televisori, un forno a microonde, porte, una serranda e diversi pannelli in legno e metallo. «Nonostante questo sia un quartiere residenziale e anche abbastanza semicentrale – ha commentato Roberta Lombardi – il degrado che si tocca quotidianamente,  i cittadini lo vivono ogni giornata, dalle strade dissestate ai marciapiedi divelti, l’immondizia lasciata per giorni fuori dei cassonetti e, questo purtroppo da imputare ai miei concittadini, i rifiuti ingombranti anziché portati all’Isola Ecologica che pure c’è in via della Bufalotta, lasciati in mezzo alla strada. Purtroppo c’è questo costume di considerare le strade un po’ la terra di nessuno quando uno dovrebbe ricordarsi che è un po’ la terra di tutti».

Alessandro Pino

Giardini stazione Jonio: ancora teppismo (NUOVE FOTO) – di Alessandro Pino

26 Dic

Già presi di mira a pochi giorni

image

dall’inaugurazione grazie anche all’assenza di sorveglianza e alla facilità di accesso dato che i cancelli nelle ore notturne non vengono chiusi, i giardini soprastanti la stazione Jonio della metro B1 (Terzo Municipio di Roma Capitale) sono stati nuovamente oggetto di teppismo la notte tra il 25 e il 26 dicembre: la staccionata che

image

delimita l’area giochi dei bambini è stata pressochè completamente divelta. Attorno lo spettacolo è il consueto, con le panchine di marmo non più immacolate ma imbrattate di scarabocchi.
Comprensibilmente furibonda e amareggiata Lorella Giribaldi, presidente del Comitato Indipendente Val Melaina che già nei mesi scorsi aveva denunciato la situazione.

image

Dello stesso tenore lo stato d’animo di una mamma a passeggio coi suoi due bambini: 《Io a questi je darei foco》.
Alessandro Pino

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: