Tag Archives: Frascati
Immagine

Frascati: commemorate le vittime del bombardamento dell’8 settembre ’43 | di Alessandro Pino

8 Set

[FRASCATI- RM] É stato celebrato presso il Comune di Frascati il settantottesimo anniversario del bombardamento della città, avvenuto l’8 settembre 1943 a opera di aerei americani.

Le vittime (se ne contarono a migliaia) del bombardamento sono state ricordate con l’accensione di un cero a suffragio e il suono delle sirene mentre è stato deposto un omaggio floreale al Monumento delle Vittime Civili.

Assieme alle autorità e al Commissario Straordinarioo Raffaela Moscarella erano presenti i Vigili del Fuoco con il Comandante VvF di Roma e la squadra del Distaccamento di Frascati.

Alessandro Pino

(Foto Comando Provinciale Vigili del Fuoco Roma)

Immagine

Tre arresti per la violenta rapina in gioielleria a Frascati | di Alessandro Pino

15 Mag

[FRASCATI-RM] Sono accusati di aver compiuto una violenta rapina in una gioielleria nel centro storico di Frascati in pieno giorno, tre persone arrestate dai Carabinieri.

I capi di imputazione per i tre, già noti alle forze dell’ordine per precedenti episodi di rapina commessi in altre zone d’Italia, sono rapina, porto abusivo di armi, ricettazione e lesione aggravate.

I fatti di Frascati accaddero a fine luglio dello scorso anno: in quell’occasione due dei tre arrestati entrarono nella gioielleria con un terzo complice ancora ignoto e col volto coperto dalla mascherina; sotto la minaccia di due pistole si fecero consegnare gioielli e preziosi conservati nella cassaforte. Il titolare del negozio fu colpito più volte alla testa col calcio della pistola e riportò una una profonda ferita.

Subito dopo i tre rapinatori fuggirono dalla gioielleria, inseguiti dal gioielliere ferito che riuscì a strappargli il borsone con la refurtiva dalla spalla. A quel punto i malviventi minacciarono con la pistola i presenti e salirono su una macchina che avevano preparato per la fuga, guidata da un quarto complice anche lui arrestato.

Le indagini dei Carabinieri della Compagnia di Frascati si sono svolte partendo dall’esame delle telecamere di sicurezza in zona, ricostruendo dettagliatamente il percorso seguito dai rapinatori per giungere alla gioielleria e i vari sopralluoghi effettuati dagli stessi nei giorni precedenti, oltre che tramite intercettazioni telefoniche, ambientali e pedinamenti.
Alessandro Pino

Immagine

Frascati: ventisei chili di marijuana trovati in un edificio abbandonato | di Alessandro Pino

10 Dic

[FRASCATI- RM] Ventisei chili di marijuana sono stati trovati dalla Polizia in un casolare abbandonato a Frascati. Gli investigatori sono arrivati alla scoperta pedinando un albanese trentaseienne- sospettato di essere uno spacciatore- che non si era accorto di essere seguito dai poliziotti in borghese. L’uomo dopo aver scavalcato la recinzione dell’edificio si è introdotto all’interno, riuscendone poi mentre si infilava in tasca due cellulari. Poco dopo è stato fermato e controllato, venendo trovato con poco meno di mezzo etto di marijuana. Una successiva ispezione ha portato al rinvenimento nella costruzione di alcuni pacchi di cellophane contenenti il carico di droga. Al termine dell’operazione l’uomo è stato arrestato per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.
Alessandro Pino

(Foto Questura di Roma)

Immagine

Frascati: due sedicenni presi per rapina- di Alessandro Pino

12 Ott

[FRASCATI- RM] Un brutto sabato sera, quello dell’ultimo fine settimana, per alcuni giovani che a Frascati sono stati minacciati e rapinati da due sedicenni, uno italiano e uno albanese. Le vittime hanno riferito agli agenti della Polizia Locale e del Commissariato distaccato di Frascati di essere stati derubati di una collanina d’oro e quindici euro, descrivendo accuratamente gli aggressori. È iniziata così la ricerca degli aggressori, cui ha partecipato un agente libero dal servizio, padre di una delle vittime. Poco dopo uno dei due è stato rintracciato nascosto dietro un furgone. Successivamente è stato trovato anche il secondo malvivente. Entrambi i rapinatori sono stati portati al centro di prima accoglienza per minori.
Alessandro Pino

Immagine

Frascati: in manette il branco che ha seminato il terrore tra i giovani – di Alessandro Pino

21 Set

[FRASCATI- Rm] È stato individuato dai Carabinieri il branco di quattro giovani che nella notte tra sabato e domenica scorsi, ha seminato il panico in città tra i loro coetanei: si tratta di due diciottenni di Santa Palomba, un residente alla Romanina con precedenti e un quindicenne di Ciampino. Le vittime sono state aggredite con calci, pugni, spray al peperoncino e rapinate di catenine d’oro e borse. Tre di loro sono finite in ospedale, la più grave con frattura delle ossa nasali mentre un altro ragazzo ha riportato un trauma cranico e 7 giorni di prognosi. Gli aggressori una volta indoviduati dopo rapide indagini sono stati arrestati, due a Rebibbia e due al
Centro di Prima Accoglienza di via Virginia Agnelli.
Alessandro Pino

Immagine

Frascati: rissa fuori un pub tra adolescenti ubriachi – di Alessandro Pino

14 Set

[FRASCATI- Rm] Ieri sera i Carabinieri della Compagnia di Frascati sono intervenuti nei pressi di un pub a piazza della Vittoria dove era scoppiata una violenta rissa tra cinque studenti di età compresa tra i 15 e 17 anni e residenti nei comuni dei Castelli Romani. I giovani sono stati subito bloccati ma due di loro, visibilmente ubriachi, hanno spintonato i militari per evitare il controllo e l’identificazione. Per questo sono stati denunciati per rissa e lesioni e resistenza a Pubblico Ufficiale.
Alessandro Pino

Immagine

Frascati: sotto l’effetto dell’alcool guida contromano e tampona i Carabinieri- di Alessandro Pino

29 Ago

[FRASCATI- Rm] La scorsa notte un romano di quarantaquattro anni con precedenti a bordo della sua auto su cui si trovava con un napoletano venticinquenne ha imboccato ad alta velocità piazza Guglielmo Marconi, invadendo la corsia di marcia opposta e andando a sbattere contro una autopattuglia dei Carabinieri in transito. Dopo l’incidente l’uomo è fuggito in direzione della Tuscolana ma è stato intercettato poco dopo da un altro equipaggio dei Carabinieri. Sottoposto all’alcolimetro è risultato con un tasso alcolemico di 1.47 grammi per litro.
È stato quindi arrestato per resistenza a Pubblico Ufficiale e allontanamento dal luogo dell’incidente. Denunciato a piede libero con le stesse accuse il passeggero. I militari nella vettura tamponata hanno riportato lievi contusioni.
Alessandro Pino

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: