Annunci
Archivio | 19:10

Settebagni: le scuole di via dello scalo sono ok

7 Feb

Confermata la riapertura delle scuole di via dello scalo di Settebagni. Rampa libera da neve, la caldaia dei riscaldamenti è stata messa in funzione oggi, la chiusura della condotta idrica in via delle Lucarie non ha portato conseguenze al plesso, dove l’acqua non è mai mancata. La vacanza imprevista a causa della neve è finita..

Luciana Miocchi

Annunci

Settebagni: aggiornamento sul guasto idrico di via delle Lucarie

7 Feb

Il danno alla conduttura idrica sembra essere più serio di quanto potesse sembrare in primo momento. Secondo la prima squadra di pronto intervento Acea intervenuta sul posto, che ha provveduto ad interrompere il flusso, l’acqua affiora in superficie all’altezza del bar Renato ma partirebbe dalla diramazione all’incrocio con via Capoliveri. Una seconda unità di intervento avrà il compito di trivellare in quel punto per portare allo scoperto il guasto. L’Uo dei Vigili urbani ha provveduto a modificare la viabilità in modo da permettere i lavori, compito complicato dal fatto che via delle Lucarie è l’arteria principale della viabilità della parte superiore del quartiere. Predisposta la deviazione della linea di autobus 302. Sempre attivi nell’emergenza, come da agenzia diramata dall’assessorato alla mobilità di Roma Capitale, l’assessore Antonello Aurigemma e il consigliere municipale Marco Bentivoglio.

Luciana Miocchi

 

Settebagni: la rampa della scuola è stata liberata da neve e ghiaccio

7 Feb

foto A. Pino

L’intervento auspicato nei giorni scorsi e richiesto direttamente all’assessore alla mobilità è stato portato a termine. Le scuole di via dello scalo di Settebagni sono tra le prime del municipio ad essere state messe nella condizione di riprendere regolarmente le attività, domani.

Si consiglia comunque di prestare la massima attenzione nel percorrere la rampa, vista la possibilità di gelate notturne molto severe

Luciana Miocchi

Settebagni: aggiornamenti sul guasto idrico – fronte bar Renato

7 Feb

In questo momento sono sul posto Acea e vigili urbani, insieme all’assessore alla mobilità di Roma Capitale Antonello Aurigemma e al consigliere municipale Marco Bentivoglio. Un carroattrezzi sta spostando le macchine parcheggiate lungo la strada. Probabilmente via delle lucarie verrà chiusa per poter cercare in sicurezza il punto esatto della rottura.

 

A Settebagni altri disagi nella notte per una perdita d’acqua – di Alessandro Pino

7 Feb

Mentre Settebagni è ancora alle prese con i postumi della nevicata, un’altro accidente è arrivato a complicare la vita dei residenti della zona collinare. Forse a causa delle temperature molto al di sotto dello zero, si è verificata una rottura nelle tubature dell’acea nella notte tra il 6 e il 7 febbraio, in via delle Lucarie a pochi metri dallo storico bar “Renato”. L’acqua esce in grande quantità da una crepa apertasi nell’asfalto e da un tombino distante un paio di metri, arrivando a causa della pendenza, fino al sottopasso che sta all’incrocio tra via dello Scalo di Settebagni e la Salaria, allagatosi rapidamente. In contemporanea, il flusso della fontanella pubblica di via Sant’Antonio di Padova – quella rimasta chiusa e poi rimossa per diversi mesi –  si è ridotto al minimo, ma questa è forse solo una sfortunata coincidenza, dato che la fontana vicino all’edicola sacra in via della Stazione di Settebagni – molto più vicina al punto in cui l’acqua affiora – funziona regolarmente. Il rischio più immediato è che si formi uno strato di ghiaccio micidiale per veicoli e pedoni. Le segnalazioni sono già partite, anche se la situazione critica dell’intera città non depone per una risoluzione immediata dell’emergenza.

Alessandro Pino

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: