Immagine

Val Melaina: maxi sequestro di droga dopo lite in appartamento | di Alessandro Pino

23 Apr

[ROMA] Una trentaduenne   e un trentatreenne con precedenti sono stati arrestati dalla Polizia a Val Melaina perché indiziati di detenzione e spaccio di stupefacenti in concorso.

I fatti sono avvenuti nella tarda serata del 21 aprile: gli agenti delle Volanti e del II Distretto Salario Parioli erano intervenuti per la segnalazione di una lite in appartamento. Sul posto hanno trovato il proprietario di casa il quale ha riferito che l’appartamento era occupato contro la sua volontà dai due e che aveva il sospetto che spacciassero.

Quando i poliziotti hanno bussato alla porta si è presentata una donna con diverse ferite sul volto e in stato di agitazione. In casa c’era l’uomo anche lui segnato dalle botte. Tutti e due hanno riferito di essere stati aggrediti dal padrone di casa.


Su un tavolo c’erano però bustine contenenti cocaina e dosi di hashish che la coppia ha dichiarato essere per uso personale. A quel punto è scattata la perquisizione e sono saltati fuori ben ottocento panetti confezionati in buste sottovuoto per un totale di oltre ottanta chili, oltre un chilo e mezzo di cocaina, arnesi intrisi di droga, una sigillatrice per sacchetti sottovuoto e 830 euro in contanti.
I due sono stati portati in carcere e la droga sequestrata.
Alessandro Pino

(Foto Questura di Roma)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: