Annunci
Archivio | 15:12

Prati: africano si masturba davanti a due ragazze – di Alessandro Pino

11 Dic

image

Arrestato l’altra sera in viale Angelico (quartiere Prati) un diciannovenne senza fissa dimora originario del Mali  queste le caratteristiche del giovane che aveva molestato sessualmente due ragazze, masturbandosi davanti a loro e sferrando anche un pugno al fidanzato di una di esse, ferendolo al volto. Erano passate da poco poco le nove di sera quando una coppia di fidanzati ha parcheggiato la macchina a bordo strada: dalla vettura è scesa la ragazza per salire a casa e a quel punto il maliano è apparso alle sue spalle masturbandosi. Il fidanzato è intervenuto ma l’africano lo ha colpito con un pugno. Quando sono arrivati gli agenti delle Volanti fermando il maliano si è avvicinata un’altra ragazza che ha riferito di essere stata seguita poco prima dallo stesso individuo che le mostrava i genitali e le urlava oscenità, costringendola a rifugiarsi in una pizzeria. Il giovane immigrato è stato arrestato e messo a disposizione della magistratura.
Alessandro Pino

Annunci

“Corsa alle poltrone” fuori la sede del Terzo Municipio – di Alessandro Pino

11 Dic

image

Corsa alle poltrone in via Umberto Fracchia (traTalenti e la Bufalotta) appena fuori la sede distaccata del Terzo Municipio No, non stiamo parlando di accordi politici ma semplicemente dell’ennesimo caso di abbandono di rifiuti ingombranti: due poltrone appunto, distanti un centinaio di metri l’una dall’altra, lasciate accanto ai cassonetti dell’immondizia.
Alessandro Pino

Immagine

Ultima ora: Francesca Burri lascia il gruppo consiliare dei Cinque Stelle per aderire al Gruppo Misto – di Luciana Miocchi

11 Dic
dimissioni burriCon il seguente comunicato pubblicato intorno alle 14.30, la consigliera del M5S, Francesca Burri, presidente della commissione permanente ambiente ha dato notizia della sua scelta di abbandonare il relativo gruppo consiliare:
“Ho da sempre rifiutato il “pensiero unico” e lo rifiuto con più forza quando l’arroganza di chi esercita “l’Autorità” è tale da non tener conto, non solo delle persone e della dignità che ognuna di queste ha, ma neanche dei regolamenti alla base del rispetto delle Istituzioni e di coloro che le rappresentano. 
Gli ultimi fatti, relativi alla “mancata” approvazione del bilancio previsionale (è ancora da dimostrare che sia stato approvato correttamente giovedì scorso) i comportamenti individuali e per quel che mi riguarda non condivisibili della Presidente Capoccioni in questa ennesima occasione, mi hanno dato la spinta per prendere definitivamente le distanze da quest’ultima e dalla sua maggioranza.

Pertanto dopo ben 18 mesi…di resistenza pura (visti i molteplici tentativi di mandarmi fuori dal “gruppo”) ho deciso io di porre fine al profondo disagio che provo, che ho provato e che è noto a tutti, ho sempre manifestato, aderendo al gruppo Misto.

Sono ormai molte, troppe le angherie che la Presidente Capoccioni ha compiuto nei confronti della sua maggioranza, nei confronti del dimissionario Presidente del Consiglio, e nei miei confronti.

La cosa più grave che rilevo in tutto ciò è che questo modo di amministrare e governare il territorio, ormai tradisce lo spirito profondo del Movimento, quello per cui molti Romani ci hanno dato fiducia.

Negli ultimi mesi, riconosco però in alcuni colleghi, il sano tentativo, seppur con scarsi risultati, di arginare la deriva autoritarista della Presidente e per questo non posso augurarmi che questa dipartita apra una nuova modalità di lavoro per Tutti…

Per me sicuramente in piena autonomia e coerenza con la “mia linea” di sempre, con la stessa grande apertura a tutte le istanze del territorio.”

Luciana Miocchi

 

Immagine

Ultima ora: caduti due alberi all’incrocio via Val di Lanzo – via Val Santerno

11 Dic

valsanternoDue alberi, che dimoravano nei pressi dell’incrocio tra via Val di Lanzo e via Val Santerno, sono improvvisamente caduti al suolo, probabilmente a causa del forte vento, danneggiando un semaforo e un’auto parcheggiata nelle vicinanze. Il tutto è accaduto attorno alle ore 12,30. Due persone, che al momento dell’accaduto stavano attraversando l’incrocio, avrebbero inoltre rischiato di rimanere ferite. Sul posto ora sono intervenute le autorità competenti.

valsanterno1

Andrea Lepone
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: