Annunci
Immagine

Rapinarono una gioielleria a Casal de’ Pazzi malmenando la commessa: presi – di Alessandro Pino

4 Ott

[Roma] Un romano cinquantaquattrenne con numerosi precedenti e un bosniaco pluripregiudicato di 67 anni sono stati arrestati dalla Polizia questa mattina perchè ritenuti responsabili assieme a un complice della rapina in una gioielleria di viale Marx (zona Casal de’ Pazzi) avvenuta lo scorso 22 febbraio. Nella rapina fu scaraventata a terra una commessa e furono portati via denaro e gioielli per centinaia di migliaia di euro. Il terzo componente della gang è al momento ignoto. I lettori ricorderanno che mentre il “palo” della banda li attendeva in strada a bordo di una vecchia Alfa Romeo 166 alcuni passanti intervenirono cercando di bloccare i malviventi e inveendo contro di loro. Il bosniaco, ex militare già noto per aver preso parte a rapine in tutto il mondo, si trovava già in carcere per aver cercato di sequestrare un imprenditore romano ad aprile in zona Farnesina.

Alessandro Pino

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: