Annunci
Archivio | 10:49
Immagine

Parco metro Jonio: teppismo o sabotaggio mirato? – di Alessandro Pino

3 Ott

[Roma] Il parco della stazione metro Jonio, specificamente la parte bassa al piano stradale di via Scarpanto nel cuore di Val Melaina, è finito ripetutamente nei giorni scorsi nel mirino di ignoti sabotatori: i volontari della associazione di protezione civile Nucleo Sicurezza Ambientale Roma Nord – presieduta da Gabriele Carradori – che lo hanno in affidamento curandone anche l’apertura e la chiusura, a più riprese hanno trovato i cancelli bloccati con le serrature ostruite da colla o da una chiave spezzata come anche per mezzo di un catenaccio chiuso con un lucchetto. Sui cartelli informativi sono state inoltre tracciate a penna frasi anche ingiuriose, rivolte presumibilmente ai volontari, unitamente a degli incomprensibili inviti a “chiudere l’acqua” . Le immagini dei vigliacchi atti di sabotaggio sono state pubblicate in rete sulla pagina Facebook della Nsa Roma Nord. L’unico dubbio è se si tratti solo di becero teppismo senza altra giustificazione se non la demenza delinquenziale di chi lo attua o se dietro ci sia forse dell’altro: può essere che qualcuno sia geloso del successo di immagine riscosso presso la cittadinanza dalla Nsa Roma Nord e cerchi di contrastarne la meritoria opera di cura dell’area verde?

Alessandro Pino

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: