Immagine

Talenti: la Sora Lella e il mistero della targa sbagliata- di Alessandro Pino

12 Ago

[ROMA] È notizia dei giorni scorsi della avvenuta sostituzione delle targhe toponomastiche in marmo del viale Sora Lella, stradone a quattro corsie tra la Nomentana e Talenti intitolato alcuni anni or sono a Elena Fabrizi, attrice e ristoratrice romana sorella del grande Aldo. Motivo del cambio è stato un clamoroso errore- di cui ci si è accorti solo recentemente grazie alla testata “Leggo” – nell’anno di morte della Sora Lella inciso nel marmo: il 1997 anziché quello corretto, il 1993. Quattro anni di differenza, insomma. Ma come si è potuto sbagliare sulla targa l’anno di morte di una persona così nota, venuta a mancare peraltro in tempi non remoti? Un’idea ce l’avremmo: contestualmente alla intitolazione della strada alla Sora Lella, l’altro tratto dello stesso vialone nato come proseguimento di via Ugo Ojetti fu dedicato ad Ave Ninchi, la grande attrice accomunata ad Elena Fabrizi dall’indole bonaria, dal fisico corpulento e dalla passione per la buona cucina. Ebbene, Ave Ninchi morì nel 1997 e si può ipotizzare che le targhe in marmo delle due strade siano state realizzate assieme e in quella sede si avvenuta la svista ora corretta.
Alessandro Pino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: