Annunci
Tag Archives: Trastevere
Immagine

Trastevere: scippa la pizza e prende a calci i Carabinieri – di Alessandro Pino

12 Set

[Roma] Un marocchino quarantanovenne senza fissa dimora e con numerosi precedenti alle spalle è stato arrestato dai Carabinieri con le accuse di furto aggravato, resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale. L’uomo, in evidente stato di alterazione psicofisica, si è avvicinato ad uno dei tavoli esterni di un ristorante a piazza Trilussa e ha sfilato rapidamente dal piatto di un cliente la pizza che il cameriere gli aveva appena servito. Ne è nato un putiferio, con il titolare del ristorante che ha chiamato il “112”: ma alla vista dei Carabinieri, il marocchino si è rifiutato di fornire le proprie insultandoli e tentando di colpirli con calci e pugni nel tentativo di sottrarsi all’identificazione. Alla fine è stato immobilizzato e portato in caserma, dove rimane a disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa del rito direttissimo.

Alessandro Pino

(foto di repertorio)

Annunci

Aggredisce ragazze con una bottiglia per rapinarle: marocchino arrestato a Trastevere – di Alessandro Pino

6 Feb

image

Un ventinovenne originario del Marocco è finito in carcere a Regina Coeli per aver tentato di  rapinare  tre sorelle adolescenti aggredendole con una bottiglia proprio nei pressi del penitenziario, in via Della Lungara. Fortunatamente pochi istanti dopo la rapina erano intervenuti gli agenti della Polizia di Stato di pattuglia nel quartiere durante la movida romana.
Le sorelle passeggiavano per Trastevere quando si è fatto avanti il marocchino che agitando una bottiglia di birra ha intimato loro di dargli  tutto quello che avevano. Le ragazze hanno appena esitato e a quel punto il rapinatore ha afferrato la più piccola e l’ha colpita in testa e sul volto con la bottiglia di vetro. Le  ragazze hanno urlato terrorizzate e le grida sono state udite dalla pattuglia del commissariato Trastevere che hanno bloccato lo straniero con ancora in mano la bottiglia di birra. La giovane colpita con la bottiglia è stata portata nel vicino ospedale.  L’ aggressore è stato condotto negli uffici della Polizia di Stato dove dai riscontri sulla sua identità sono emersi vari reati e l’obbligo quotidiano di presentarsi alla polizia giudiziaria.
Dopo la convalida dell’ arresto è finito a Regina Coeli.
Alessandro Pino

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: