Annunci
Archivio | 20:34
Immagine

Batteria Nomentana: senegalese trascina donna in un androne e la violenta – di Alessandro Pino

23 Mag

Roma – un senegalese di venti anni con precedenti specifici è stato arrestato stamattina dalla polizia per aver trascinato e palpeggiato una donna quarantenne nell’androne di un palazzo in zona Batteria Nomentana. La vittima durante l’aggressione ha gridato chiedendo aiuto e sentendo gli strilli un passante si è avvicinato facendo desistere il senegalese che a quel punto ha cercato di allontanarsi. Intanto erano giunte numerose chiamate al 112 che hanno permesso alle Volanti di rintracciarlo nelle vicinanze e arrestarlo. Il senegalese è stato portato a Regina Coeli e dovrà rispondere del reato di violenza sessuale.

Alessandro Pino

(Foto repertorio Questura di Roma)

Annunci
Immagine

Tre arresti per droga al Tufello – di Alessandro Pino

23 Mag



Nuove operazioni della Polizia di Stato nella piazza di spaccio del Tufello: tre persone sono state arrestate dal personale del Commissariato Fidene Serpentara per violazione della normativa sugli stupefacenti. I primi due arrestati operavano direttamente tra i caseggiati del Tufello, come specifica il comunicato della Questura. I poliziotti erano nascosti nei giardini per ingannare il sistema di vedette, osservando l’operato di due distinti pusher, uno che nascondeva le dosi di cocaina nei passaruote delle auto parcheggiate, mentre l’altro usava come “appoggio” una bombola del gas vuota ed abbandonata. Entrambi gli spacciatori sono stati bloccati ed arrestati.
Il terzo arresto è partito invece da via delle Vigne Nuove: è da lì che gli investigatori hanno seguito un cliente fino a quando ha ricevuto dieci grammi di cocaina e trenta di marijuana da uno spacciatore del Tufello. Gli agenti, dopo aver bloccato l’acquirente, hanno perquisito la casa del pusher trovando oltre settanta grammi di cocaina nascosta in bagno.un cliente fino a quando ha ricevuto dieci grammi di cocaina e trenta di marijuana da uno spacciatore del Tufello. Gli agenti, dopo aver bloccato l’acquirente, hanno perquisito la casa del pusher trovando oltre settanta grammi di cocaina nascosta in bagno.

Alessandro Pino

(Foto Questura di Roma)

Immagine

Parco non utilizzabile dai bambini, nonno cerca volontari per ripulirlo – di Luciana Miocchi

23 Mag

“Il parco adiacente la scuola Torricella Nord – in via Calcinaia, ndr – è ridotto in condizioni pietose, con l’erba che e’ ormai alta piu’ di un metro, i bambini usciti dalla scuola non possono usare l’area giochi per scaricare un po’ le energie che hanno tenute bloccate durante le ore di lezione” è la denuncia social sui gruppi di quartiere fb di un nonno, Maurizio Zampetti, che cerca volontari per organizzare una pulizia dell’area che restituisca la possibilità di giocare all’aria aperta ai piccoli, visto che non sembra esserci una data certa per la manutenzione di quella stiscia di verde.

Luciana Miocchi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: