Archivio | 12:51
Immagine

In auto con paletta finta, manganello e taser: guardia giurata denunciata- di Alessandro Pino

21 Mar

[ROMA] Teneva in macchina una paletta di segnalazione simile a quelle delle forze dell’ordine ma con la dicitura “Guardie Giurate – Pronto Intervento” e uno storditore elettrico (il cosiddetto “taser”) e addosso portava un manganello telescopico. Per questo una guardia giurata di 55 anni è stata denunciata dalla Polizia per possesso di segni distintivi contraffatti e porto di armi o oggetti atti ad offendere.
Gli investigatori del commissariato Colombo avevano notato in una macchina ferma il manico della paletta che spuntava dal portaoggetti e si sono appostati in attesa che tornasse il proprietario. Poco dopo è arrivato il cinquantacinquenne con divisa e cinturone che è entrato in auto ed è partito, venendo fermato immediatamente. Dagli accertamenti è risultato essere una guardia giurata che oltre all’arma di servizio portava un manganello telescopico di circa 50 cm, mentre all’interno dell’auto sono stati trovati la paletta e uno zainetto contenente il taser elettrico. Dopo gli accertamenti l’uomo è stato denunciato in stato di libertà e il materiale gli è stato sequestrato.

Alessandro Pino

(foto Questura di Roma)

Immagine

Piazza Bologna: in giro con coltello, pistola e documenti contraffatti- di Alessandro Pino

21 Mar

[ROMA] Due persone sono state denunciate perché si aggiravano per piazza Bologna senza motivo in tempi di divieti anti Coronavirus, per giunta tenendo in macchina la replica di una pistola Beretta 92 FS, un coltello a serramanico con lama di circa 10 centimetri e una patente di guida con la foto di uno dei due ma riportante dati di un’altra persona. È successo ieri pomeriggio; i due, romani di 47 e 45 anni entrambi con precedenti, erano stati fermati per una verifica dai Carabinieri nel corso dei quotidiani controlli del territorio. Dai controlli è emerso che circolavano senza giustificato motivo e nella successiva perquisizione del veicolo sono spuntate fuori le armi e la patente contraffatta.
Alessandro Pino

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: