Archivio | 14:09
Immagine

Val Melaina: rompe le costole al padre anziano a colpi di sedia e minaccia i poliziotti con un bastone | di Alessandro Pino

8 Gen

[ROMA] Una triste vicenda di violenza domestica contro due anziani arriva dalla zona di Val Melaina: è accaduto verso le diciannove del 7 gennaio. Un cinquantaduenne romano è andato a casa dei genitori e ha aggredito a colpi di sedia il padre quasi ottantenne procurandogli fratture alle costole e un trauma addominale. La moglie della vittima ha chiamato il 112 e sul posto sono arrivati agenti delle Volanti e del III Distretto Fidene Serpentara che anche dalla strada hanno sentito le urla di un uomo e rumore di suppellettili infrante.
Quando i poliziotti sono entrati hanno trovato l’appartamento devastato e sono stati minacciati con un bastone dal figlio dei due anziani, che è stato bloccato.
Agli agenti i genitori hanno riferito la lunghissima vicenda di vessazioni e violenze subíte dal figlio, alcolizzato cronico, che proprio per questo era stato allontanato dalla casa paterna, tornandovi però periodicamente e ogni volta aggredendoli. Mentre il padre raccontava i fatti ai poliziotti, si è sentito male ed è stato portato in ospedale dove gli sono anche state refertate le lesioni. Il figlio è stato portato in ufficio dove ha proseguito a dare in escandescenze: è stato arrestato per lesioni e maltrattamenti in famiglia nonché di violenza, minaccia, resistenza a Pubblico Ufficiale.
Alessandro Pino

Immagine

Nomentana: trovati con la cocaina in auto, arrestati | di Alessandro Pino

8 Gen

[ROMA] Nella tarda serata del 7 gennaio due romani già noti alle Forze dell’Ordine sono stati arrestati dai Carabinieri durante un controllo sulla Nomentana. I militari del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Parioli perquisendoli hanno trovato e sequestrato circa quindici grammi di cocaina divisa in dosi, bicarbonato in polvere per tagliare la droga, oltre duecento euro in contanti, un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento. I due, di 38 e 47 anni, sono stati trattenuti in cella in attesa del processo per direttissima.
Alessandro Pino

(Foto Comando Provinciale Carabinieri Roma)

Immagine

Monte Sacro: positivo al Covid viola la quarantena ospedaliera e torna a casa | di Alessandro Pino

8 Gen

[ROMA] Si era allontanato dal Policlinico Gemelli dove era in quarantena in quanto positivo al Coronavirus, tornando nella sua abitazione a Monte Sacro. Per questo un cinquantasettenne romano è stato denunciato dai Carabinieri. Dopo che l’uomo aveva fatto perdere le proprie tracce e arrivata la segnalazione, i militari della Stazione Roma Città Giardino lo hanno rintracciato a casa sua in via Monte Senario. A quel punto sono intervenuti anche i sanitari con l’attrezzatura per il trasporto in sicurezza, questa volta fino al San Filippo Neri ed è scattata la denuncia a piede libero per violazione della quarantena obbligatoria
Alessandro Pino

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: