Archivio | 23:28
Immagine

Monte Sacro: raccolta di coperte contro il freddo | di Alessandro Pino

20 Gen

[ROMA] Fino al 29 gennaio – tranne sabato e domenica- si possono portare nella sede del III Municipio a piazza Sempione delle coperte e abiti invernali da distribuire a chi si trovi in condizioni di indigenza e costretto a trascorrere all’addiaccio le gelide notti invernali. Il punto di raccolta è attivo dalle 8 e 30 alle 18 e 30. Della successiva distribuzione si occuperanno associazioni di volontariato. L’invito è rivolto non solo ai privati cittadini ma anche a negozi e lavanderie per quanto riguarda merce invenduta o giacenze. Inoltre fino al 22 gennaio è possibile chiedere ai tassisti di “Tutti taxi per amore” il ritiro a domicilio (telefonare al 3468004680). Si raccomanda che le coperte e gli abiti siano nuovi o in buono stato, puliti e in busta chiusa.
Alessandro Pino

Immagine

Centocelle: ladro spacca il vetro di una macchina in un garage, bloccato dai condómini | di Alessandro Pino

20 Gen

[ROMA] Un magrebino ventenne già gravato dalla misura dell’obbligo di firma alla polizia giudiziaria, è stato arrestato per furto aggravato dalla Polizia la sera del 19 gennaio nel quartiere di Centocelle. Il malvivente aveva spaccato il vetro di una macchina parcheggiata in un garage condominiale in via del Vivaio. Un residente del palazzo, sentito il rumore di vetri è sceso nel garage, trovandolo mentre frugava nella macchina e mettendosi a gridare. Il ladro ha provato a fuggire provando a scavalcare un cancello ma è stato bloccato dagli stessi condómini. Sul posto sono arrivati agenti delle Volanti che hanno trovato la refurtiva nella sacca del ladro assieme a un estintore usato per spaccare i vetri delle auto.
Alessandro Pino

Immagine

Un arresto per gli scippi a raffica tra Monte Sacro e Conca d’Oro | di Alessandro Pino

20 Gen

[ROMA] Sembrerebbe avere finalmente una identità lo scippatore seriale che nella prima metà di gennaio ha imperversato tra Monte Sacro e Conca d’Oro, colpendo almeno venti volte: si tratterebbe di un trentenne bosniaco, tossicodipendente, fermato dai Carabinieri la scorsa domenica. Ne dà notizia oggi Il Messaggero. Il malvivente, che era uscito dal carcere a fine dicembre, alloggiava in un camper parcheggiato in zona Vigne Nuove e per i colpi ha usato degli scooter rubati praticamente a ripetizione. Il fermo al momento è scattato per il reato di ricettazione, dopo il ritrovamento nel camper di oggetti sottratti alle vittime.

Alessandro Pino

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: