Archivio | 13:51
Immagine

Conca d’Oro: aggredisce una donna e le strappa il telefono di mano | di Alessandro Pino

18 Gen

[ROMA] Stava tornando a casa quando è stata afferrata al collo da un malvivente che l’ha spinta contro un muro strappandole il cellulare di mano e allontanandosi. È accaduto nel pomeriggio del 17 gennaio in via Valsesia a una donna quarantanovenne. Fortunatamente trascorsi pochi istanti è passata una pattuglia di Carabinieri che ha raccolto la descrizione dell’aggressore lo ha trovato poco lontano, in via Val di Lanzo, appena dopo aver colpito con un pugno il vetro di una macchina parcheggiata, rompendolo.
L’uomo, già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato e messo ai domiciliari in attesa del processo per direttissima mentre il cellulare rapinato è stato restituito alla vittima che ha chiesto l’intervento dei sanitari ed è stata portata in ospedale per accertamenti.
Alessandro Pino

Immagine

Marcigliana: trovata settantenne quasi assiderata e in stato confusionale | di Alessandro Pino

18 Gen

[ROMA] Gli agenti del III Gruppo Nomentano della Polizia Locale di Roma Capitale hanno salvato una settantenne quasi assiderata e in evidente stato confusionale in via della Marcigliana la mattina del 17 gennaio: la donna era accovacciata di fianco a una cabina elettrica. La sua presenza è stata segnalata da un operaio, in zona per lavoro. Gli agenti hanno raggiunto il luogo indicato assieme ai sanitari che l’hanno soccorsa. Subito sono iniziati gli accertamenti per rintracciare i familiari della signora: è stata contattata la figlia, in forte stato di ansia per la sorte della madre, che ne aveva denunciato la scomparsa alcune ore prima.
Alessandro Pino  

Immagine

Centro storico: trovate con arnesi da scasso vicino agli ingressi di due palazzine | di Alessandro Pino

18 Gen

[ROMA] Sono state trovate dai Carabinieri mentre si aggiravano per le vie del centro storico portando con loro arnesi da scasso. Per questo due diciottenni bosniache sono state denunciate in stato di libertà. I militari della Stazione Roma San Lorenzo in Lucina avevano notate le due donne- già conosciute alle Forze dell’Ordine- prima in via Laurina e poi in via Canova, nei pressi di portoni condominiali in cui cercavano di accedere. Le due sono state perquisite e sono stati trovati nelle loro tasche
tre lastre in plastica di quelle usate per aprire le porte degli appartamenti, quattro cacciaviti e una chiave inglese. Da qui la denuncia per possesso ingiustificato di arnesi da scasso.
Alessandro Pino

Immagine

Ostia: trovato alla guida di un’auto rubata, in manette | di Alessandro Pino

18 Gen

[ROMA] Un cileno ventinovenne con precedenti è stato arrestato a Ostia dalla Polizia dopo essere stato trovato alla guida di una macchina risultata rubata. Gli agenti del X Distretto Ostia avevano incrociato la vettura in via delle Azzorre. Da accertamenti sulla targa è emerso il furto della macchina in zona Tuscolana e a quel punto gli agenti l’hanno seguita fino a quando ha parcheggiato e si sono avvicinati chiedendo i documenti. Il cileno ha dichiarato di avere in uso l’auto in attesa di registrarne formalmente l’acquisto. I poliziotti si sono insospettiti e hanno controllato l’interno del veicolo, trovando una serie di arnesi solitamente utilizzati per commettere furti. L’uomo è stato arrestato per ricettazione e una donna che era con lui è stata denunciata per lo stesso reato.
Alessandro Pino

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: