Immagine

Musica: la scomparsa di Sylvano Bussotti in un ricordo di Dino Ruggiero

20 Set

É scomparso a Milano all’età di novant’anni il noto compositore sperimentale e artista Sylvano Bussotti. Era nato a Firenze il primo ottobre 1931 e fu anche direttore del Teatro La Fenice di Venezia e della sezione musicale della Biennale di Venezia.

Nell’occasione riportiamo un suo ricordo scritto da Gherardo Dino Ruggiero, attore, regista e divulgatore di storia romana, che con il Maestro Bussotti ebbe modo di collaborare:

«Aula Magna della Sapienza, primi anni 70. Concerto di un tal Bussotti, a me studente di Scienze Politiche sconosciuto. Aula gremita, entra compunto il pianista in frac d’ordinanza e salutato il pubblico siede al pianoforte al centro del palcoscenico. Il frac era bianco. Suona con molta passione qualche brano di musica classica e di vari generi, ad un tratto mentre suona lascia una mano suonare sui tasti e con l’altra pare scacciare una mosca che l’infastidisce proterva. I gesti per scacciare l’inopportuno insetto da un ritmo lento gradualmente diventano parossistici in un crescendo di gesti e di …musica anch’essa “infastidita” il pianista si esibisce in una vera e propria caccia tra note e colpi sul pianoforte finché raggiunto l’acme di azione e musica lascia la scena sbattendo il coperchio dei tasti. Al virtuosismo del pianista aveva aggiunto gag e divertimento…del clown, irridendo alla seriosità che ammanta spesso il paludato personaggio! Entusiasti applausi scroscianti lo accolsero da parte del giovane pubblico
Era Sylvano Bussotti, poliedrico musicista e “innovatore” dello spartito.
Anni dopo mi trovai a collaborare in qualche suo spettacolo anche nei Teatri dell’Opera; memorabile un inaspettato omaggio a lui dedicato all’interno del Mercato di Traiano, per il suo 70° compleanno. Riflettendoci devo anche a lui in qualche modo quello che sarà il “divulgare divertendo”, motto e mio modo di fare teatro e divulgazione.
Gli sia lieve la terra come lui è stato con lei».

(A cura di Alessandro Pino)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: