Archivio | 22:15
Immagine

“Terra Roma” il 18 settembre a Ponte Salario: con Retake alla scoperta della Valle dell’Aniene

13 Set

[ROMA] Per il prossimo 18 settembre i gruppi del Terzo Municipio della associazione di volontari Retake Roma hanno organizzato un appuntamento chiamato emblematicamente “Terra Roma – Ponte Salario e Valle dell’Aniene” nei luoghi dove si incontrano Aniene e Tevere.

Si tratterà di una manifestazione mirata a fare conoscere un territorio, quello della Riserva Naturale Valle dell’Aniene, ricchissimo di testimonianze della presenza umana fin dalla preistoria- si pensi al ritrovamento paleontologico dell'”Uomo di Sacco Pastore” o al Ponte Nomentano- e che però gli stessa uomini rischiano di seppellire sotto una coltre di rifiuti.

Il ritrovo è in via Salaria 665 (all’ingresso del Salario Center) alle ore 9 e le attività si svolgeranno dalle 9 e 30 alle 13 e 30.

Il programma prevede molteplici attività anche in contemporanea, assieme alla pulizia della zona di Ponte Salario: laboratori per i bambini, mostre di pittura, visite guidate, esibizioni canore e storiche, passeggiate archeologiche e naturalistiche.

L’iniziativa ha il patrocinio dell’ente RomaNatura e ad essa aderiscono Driade- per fare un albero, Insieme per l’Aniene Onlus, Le origini Aps, Osservatorio Sherwood, Brico Center, Acquarello in piazza, Gruppo Storico Romano, Leroy Merlin Salario, Il Carro de’Comici.
(A cura di Alessandro Pino)

Immagine

Tomba di Nerone, paura tra i residenti dopo i furti e uno scippo- Molinario e Rizzo (FdI): «Sicurezza deve essere tra le priorità»

13 Set

[ROMA] C’è preoccupazione tra i residenti della zona Tomba di Nerone -lungo la Cassia nel XV Municipio- per una serie di furti in appartamento oltre che per uno scippo in motorino avvenuto nei giorni scorsi.

Sul tema interviene la giornalista Barbara Molinario, candidata alle prossime elezioni per il XV Municipio con Fratelli d’Italia, in tandem con Giuseppe Rizzo: «Conosco bene la situazione, io stessa abito in questa zona. Nelle ultime settimane nel mio comprensorio, che si trova proprio nei pressi del luogo in cui è stata scippata la donna, ci sono stati tre furti in appartamento. Ho parlato con diversi condòmini e sono seriamente spaventati, temono per la sicurezza loro e delle proprie famiglie. Le strade limitrofe, che si immettono sulla via Cassia, presentano un’illuminazione insufficiente, rendendo difficile scorgere malintenzionati che si intrufolano furtivamente nelle case o che si avvicinano a malcapitati per derubarli. L’incuria in cui versa il verde pubblico, con alberi che da tempo hanno bisogno di essere potati e stanno ormai coprendo anche i lampioni accesi, fa il resto»

Le due questioni dell’illuminazione e della manutenzione di strade e vegetazione sono state ripetutamente sollevate dai due esponenti di FdI: «Nonostante le segnalazioni, ancora non c’è stato alcun intervento- spiegano Molinario e Rizzo – i lampioni che erano spenti lo sono ancora e le fronde che li coprivano continuano a farlo. E nella penombra c’è chi si sente autorizzato a fare ciò che vuole. Non possiamo attendere oltre, si intervenga immediatamente con la sostituzione delle lampade non funzionanti e si proceda alla potatura. Interventi, poi, che dovranno essere pianificati periodicamente, senza aspettare di arrivare a situazioni di criticità e degrado. La sicurezza, e quindi la manutenzione dell’illuminazione e del verde, deve essere tra le priorità della prossima giunta, i cittadini meritano di più».
(A cura di Alessandro Pino)

Immagine

Viale Togliatti: preso mentre ruba nel deposito delle Poste | di Alessandro Pino

13 Set

[ROMA] È entrato nel deposito di un ufficio postale in viale Palmiro Togliatti, mettendosi a rovistare tra i pacchi. Per questo un tunisino quarantunenne è stato arrestato dalla Polizia.

Il nordafricano era riuscito a introdursi rompendo il vetro della porta di ingresso, arraffando poi un paio di occhiali e oggetti di bigiotteria: dodici anelli, due spille, cinque collane e una serie di orecchini, mettendo il tutto in un borsello.

Sul posto sono intervenuti a
agenti del IV Distretto San Basilio e delle Volanti che lo hanno preso in flagranza: per lui l’accusa è di tentato furto aggravato.
Alessandro Pino

Immagine

Salario-Trieste: scoperti a ballare accalcati a centinaia | di Alessandro Pino

13 Set

[ROMA] Oltre cinquecento persone che ballavano accalcate, in spregio alle norme anti-Covid, sono state scoperte dalla Polizia di Roma Capitale in un’area adibita a eventi pubblici nei pressi di Villa Ada nella serata di sabato scorso. 

Oltre alle sanzioni previste, è scattato il provvedimento di chiusura per cinque giorni. Inoltre il gestore è stato denunciato per il superamento della capienza consentita. Sono in corso ulteriori accertamenti di natura amministrativa.
Alessandro Pino

Immagine

Settebagni: di nuovo con una lampada in meno il sottopasso a via S. Antonio di Padova | di Alessandro Pino

13 Set

[ROMA] Il vecchio sottopasso di via Sant’Antonio di Padova a Settebagni è rimasto ancora una volta privo di una delle plafoniere di illuminazione, come già accaduto in passato.

La prima lampada (arrivando dalla collina) si è staccata dalla volta della galleria, forse divelta da un veicolo troppo alto, ed è stata adagiata di fianco l’ingresso mentre i cavi di alimentazione penzolano dall’alto.

Alessandro Pino

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: