Immagine

Cinecittà-Don Bosco: latitante condannato per furti in appartamento pubblicava foto sui social, arrestato

10 Set

[ROMA] Era latitante dal 2017 in quanto su di lui pendeva un ordine di carcerazione in seguito a una lunga serie di condanne, nella maggior parte per furti in appartamento, per un totale di 2 anni e 3 mesi di reclusione.

Per questo un trentenne romeno senza fissa è stato rintracciato in zona Cinecittà-Don Bosco e arrestato dai Carabinieri. Per lui è stato fatale l’utilizzo dei social network.

L’uomo infatti pubblicava foto che lo ritraevano e pur avendo sempre l’accortezza di non inquadrare scritte, insegne, nomi di strade o altri dettagli che potessero far risalire alla sua esatta posizione, è stato scovato dai militari del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Casilina grazie a una attenta analisi dei fotogrammi.

Le ricerche si erano infatti concentrate in zona Cinecittà, dove il romeno è stato individuato e bloccato mentre camminava in viale San Giovanni Bosco.
A cura di Alessandro Pino

(Foto Comando Provinciale Carabinieri Roma)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: