Archivio | 16:13
Immagine

Rimosso il basamento di un semaforo mai installato sulla Salaria – di Luciana Miocchi

23 Apr

I basamenti in cemento, transennati oramai da anni che si trovavano sulla via salaria davanti via Grottazzolina, a Castel Giubileo, sono stati rimossi questa mattina.

Erano i residui dell’inizio dei lavori per l’installazione di un impianto semaforico con terzo tempo, legato ad un inversione del senso unico nella viabilità del quartiere, deliberato dall’amministrazione ma respinto a gran voce dai residenti. Le opere di rimozione erano state oggetto di un atto in consiglio municipale, qualche mese prima che questi cadesse a seguito delle dimissioni del Sindaco Marino.

Luciana Miocchi

Immagine

Una scuola e una gioielleria depredate nella notte in Terzo Municipio – di Alessandro Pino

23 Apr

Delinquenza sempre più dilagante e sfrontata in Terzo Municipio dove solo nella scorsa notte sono stati presi d’assalto una scuola in via Serassi a Cinquina (ne ha dato notizia in rete la consigliera uscente Giordana Petrella) e una gioielleria in via Franco Sacchetti (tra Talenti e la Bufalotta) . Clamorose per determinazione e senso di impunità, nel caso del colpo alla gioielleria, le modalità con cui i delinquenti – sembrerebbe cinque forse dell’Est Europa – hanno agito: a quanto sembra, incuranti delle urla dei residenti affacciati alle finestre nonché della presenza a poche centinaia di metri del Comando dei Carabinieri Monte Sacro, in pochi minuti hanno prima divelto la serranda agganciandola a un automezzo e poi con un ariete hanno sfondato la porta blindata per poi fare razzia all’interno. Sul profilo Facebook di Francesco Filini, dirigente romano di Fratelli d’Italia, è apparso un invito ai cittadini affinché questa sera (ore venti) portino la loro solidarietà al commerciante depredato dai delinquenti.

Alessandro Pino

Immagine

Manuel Bartolomeo si dimette da presidente del Cdq Talenti. Probabile candidato alle elezioni di giugno per il III Municipio? – di Luciana Miocchi

23 Apr

Con un post pubblicato su fb Manuel Bartolomeo, presidente del Comitato di Quartiere Talenti ha annunciato le sue dimissioni dallo stesso, spiegando che intende preservare il comitato stesso da ogni strumentalizzazione che possa essere fatta delle sue azioni in favore di altre realtà municipali. Note sono, infatti, le sue iniziative di denuncia dello stato di degrado degli stabili popolari di vigne nuove e di val Melania, arrivate anche a Striscia la notizia.

Scrive Bartolomeo: ” io sono nato e cresciuto a Talenti, per ogni strada e ogni muretto avrei un aneddoto da raccontare. È il mio punto debole. Per onestà verso tutti, devo però ammettere che non riesco a suddividere la mia voglia di fare in quartieri”. La domanda a questo punto, risulta scontata ma l’ex consigliere – in Municipio ai tempi della consiliatura Marchionne – l’anticipa: “Ho bisogno di potermi dedicare a 360 gradi al mio Municipio.

Lo farò candidandomi alle prossime elezioni municipali?

Probabile. Ma per adesso mi preme solamente che il Comitato di Quartiere Talenti abbia la sua esclusività.

Faccio quindi un paso indietro, mi dimetto da Presidente e lascio il giusto spazio al resto della formidabile squadra con cui ho lavorato fino ad oggi.

A tutti gli iscritti voglio dire che il mio appoggio non mancherà mai, anzi, raddoppierà”. A seguire, i ringraziamenti a ogni componente del direttivo. Chiude con un arrivederci che è facile interpretare come un arrivederci alle urne.

Raggiunto telefonicamente, l’ormai ex presidente del Cdq Talenti conferma la probabilità della candidatura ma non si sbilancia oltre, né dandone la certezza né rivelando se è con chi vi siano stati contatti con qualche formazione di centro destra o se addirittura stia preparando una lista civica. In fin dei conti, mancano ancora venti giorni allo spirare del termine per la presentazione delle liste e in politica le cose possono mutare fino all’ultimo istante.

Luciana Miocchi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: