Archivio | 14:16
Immagine

Guidonia: dopo aver bevuto aggredisce la moglie davanti ai figli piccoli- di Alessandro Pino

1 Ott

[GUIDONIA- Rm] Un quarantaseienne romeno con precedenti specifici è stato arrestato dalla Polizia a Guidonia per maltrattamenti aggravati contro familiari e conviventi. Gli agenti del commissariato di Tivoli hanno trovato la moglie in strada, impaurita e all’ottavo mese di gravidanza attorniata dai suoi quattro bambini mentre dall’interno dell’appartamento si sentivano chiaramente le urla del marito. La donna ha riferito ai poliziotti che il marito dopo aver mangiato e bevuto alcune bottiglie di birra ha iniziato a insultarla davanti ai figli, aggiungendo che l’uomo non era nuovo a tali comportamenti, anzi aumentati nel tempo. La donna è stata indirizzata verso un centro  antiviolenza mentre l’uomo è finito a Rebibbia
Alessandro Pino

Immagine

Stazione Tiburtina: dimentica sul treno lo zaino con la droga e chiede aiuto alla Polizia per recuperarlo, denunciato – di Alessandro Pino

1 Ott

[ROMA] Dopo essere sceso dal treno per Orte alla stazione Tiburtina, un senegalese ventisettenne si è reso conto di aver lasciato il suo zaino sul convoglio e ha chiesto aiuto agli agenti della Polfer per recuperarlo. I poliziotti hanno avvisato i colleghi di Orte che hanno ritrovato lo zaino sul treno. Verificandone il contenuto però si sono accorti che dentro c’erano oltre mezzo chilo di marijuana e un centinaio di pasticche di rivotril, farmaco soprannominato “eroina dei poveri”. Per questo il senegalese è stato denunciato in stato di libertà per detenzione illecita di sostanza stupefacente. La droga è stata sequestrata.

Alessandro Pino

(Foto Questura di Roma)

Immagine

San Lorenzo: rapinò un minimarket colpendo a bottigliate i titolari, un arresto – di Alessandro Pino

1 Ott

[ROMA] Un ventenne romano è stato arrestato ieri pomeriggio dai Carabinieri in quanto ritenuto autore di una rapina avvenuta la notte dello scorso due settembre in un minimarket in via dei Volsci. Il rapinatore era entrato nel negozio e aveva prelevato tre bottiglie di alcolici da uno scaffale cercando di allontanarsi senza pagare. Al tentativo dei titolari di farsi riconsegnare la merce, erano stati aggrediti dal bandito e uno dei due era stato colpito al volto con una bottiglia rotta. I Carabinieri intervenuti in base alla descrizione lo avevano rintracciato poco dopo in largo degli Osci, identificandolo e denunciandolo. In base alle successive indagini si è arrivati all’arresto di ieri.
Alessandro Pino

Immagine

Viale Eritrea: rubano un portafogli e spendono mille euro con le carte di credito – di Alessandro Pino

1 Ott

[ROMA] Un calabrese e un romano entrambi ultrasessantenni sono stati arrestati dalla Polizia in viale Eritrea. Gli agenti avevano notato l’atteggiamento sospetto dei due nei pressi di esercizi commerciali: mentre  uno dei due entrava nei negozi per fare acquisti pagando con carta di credito, l’altro aspettava sull’ingresso per controllare. Si è proceduto a un controllo durante il quale il romano ha cercato di disfarsi di quattro carte di credito. Da accertamenti è risultato che i due dopo aver rubato un portafogli contenente le carte di credito e alcune centinaia di euro hanno iniziato a comprare vestiti e profumi per un valore di oltre mille euro.
Alessandro Pino
.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: