Immagine

Truffe del “falso primario” agli anziani nei pressi degli ospedali | di Alessandro Pino

2 Feb

[ROMA] È stata fatta luce su una serie di odiose truffe ai danni di anziani, compiute nei pressi dei principali ospedali della Capitale — San Giovanni-Addolorata, San Filippo Neri, Regina Margherita, Sant’Eugenio, Sandro Pertini e Sant’Andrea – da un individuo che fingendosi medico o addirittura primario ne conquistava la fiducia facendosi consegnare delle somme in denaro.

Per queste truffe, avvenute nel 2019, è indagato un romano cinquantanovenne nella Capitale senza fissa dimora e con precedenti, che al momento si trova già in carcere per altro motivo.

La scusa (totalmente inventata) usata dal malvivente dopo aver agganciato le vittime, erano le ingenti spese per fantomatiche terapie a cui la figlia doveva sottoporsi a seguito di un grave incidente stradale, ovviamente mai avvenuto, spese a cui dichiarava di non riuscire a fare fronte e per le quali si diceva molto preoccupato. A quel punto le vittime commosse gli offrivano somme di denaro; addirittura, secondo quanto ricostruito dalle indagini dei Carabinieri, in un caso l’uomo si era appropriato della macchina di una signora che lo aveva fatto salire a bordo per un passaggio ed era scesa per comprare una marca da bollo.
Alessandro Pino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: