Immagine

Via Calpurnio Pisone: alla Posta vuole attivare una carta di pagamento sotto falso nome e con documenti contraffatti | di Alessandro Pino

25 Feb

[ROMA] Aveva provato ad attivare una carta di debito presso l’ufficio postale di via Calpurnio Pisone dichiarando un falso nome e presentando allo sportello documenti contraffatti. Per questo un trentanovenne romano è stato denunciato ai piede libero dai Carabinieri nel pomeriggio del 24 febbraio.

L’impiegato allo sportello, insospettitosi, ha chiamato il 112 senza farsi notare dall’uomo. Sul posto sono arrivati i militari del Nucleo Radiomobile di Roma che hanno identificato il maldestro personaggio: per lui è scattata la denuncia con le accuse di tentata truffa, sostituzione di persona e fabbricazione di documenti falsi.
Alessandro Pino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: