Immagine

Due Ponti: in pochi minuti rapina due donne e violenta una di loro, arrestato | di Alessandro Pino

12 Lug

[ROMA] È stato arrestato dalla Polizia un italiano trentunenne accusato di aver compiuto due rapine e una violenza sessuale la mattina del 12 luglio in zona Due Ponti- Tomba di Nerone.

Agenti in borghese del XV Distretto Ponte Milvio mentre erano in servizio sulla Cassia hanno notato un individuo sospetto mentre veniva diramata una nota di ricerca relativa a un giovane appena resosi responsabile di rapina ai danni di una donna.

Per questo lo hanno fermato e perquisito trovandogli addosso un portafogli, oggetti, documenti e carte di credito appartenenti alla donna appena rapinata.

Nel frattempo sono venuti a conoscenza di un altro crimine compiuto a poche centinaia di metri, presumibilmente dallo stesso individuo: la donna rimasta vittima, in sede di denuncia ha riferito che era entrata in macchina in via Ischia di Castro dopo essere uscita dalla palestra, venendo aggredita da un giovane che dopo aver aperto lo sportello l’aveva palpeggiata nelle parti intime, cercando di sfilarle i leggins con una mano mentre con l’altra si masturbava.

La reazione della vittima lo ha messo in fuga, non prima però di rapinarla della borsa; successivamente la donna ha riconosciuto in foto l’arrestato quale suo aggressore.

Dalla ricostruzione dei fatti, é emerso che subito dopo essersi dato alla fuga l’uomo nella vicina via Vallinfredda aveva seguito e rapinato la seconda donna, strappandole la borsa e trascinandola in terra per poi darsi alla fuga.

Le due donne vittime dell’arrestato hanno ringraziato i poliziotti per la rapidità dell’intervento e la sensibilità dimostrata.

Alessandro Pino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: