Immagine

Torpignattara: minaccia di suicidarsi ma lo trovano con una pistola detenuta clandestinamente | di Alessandro Pino

16 Lug

[ROMA] Un romano quarantaquattrenne è stato arrestato dai Carabinieri la scorsa notte a a Torpignattara con l’accusa di detenzione di arma clandestina.

I militari della locale Stazione assieme a quelli del Nucleo Radiomobile di Roma sono intervenuti a casa dell’uomo in via Casilina su richiesta della compagna che poco prima aveva ricevuto dei messaggi sul cellulare annuncianti intenzioni suicide.

Una volta raggiunta l’abitazione dell’uomo però lo hanno trovato a dormire ed è stata eseguita una perquisizione: è stata trovata una piatola Beretta 76 con la matricola abrasa e otto cartucce. L’uomo è stato portato al San Giovanni e dopo gli accertamenti medici è stato dimesso con la prognosi di “disturbo bipolare”.

Dopodiché è stato portato in caserma in attesa del trasferimento in Tribunale per l’udienza di convalida. L’arma e le munizioni sono stati sequestrati.
Alessandro Pino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: