Immagine

Fidene: entra in un bar armato di coltello e minaccia un cliente e i poliziotti | di Alessandro Pino

15 Nov

[ROMA] Un romano sessantaseienne è stato arrestato dalla Polizia a Fidene per minacce aggravate, possesso ingiustificato di armi e oggetti atti ad offendere e anche per minacce e resistenza a Pubblico Ufficiale.

Gli agenti delle Volanti e del III Distretto Fidene Serpentara sono intervenuti in un bar in via Don Giustino Russolillo per la segnalazione di un uomo in escandescenze armato di coltello.

Sul posto un dipendente ha riferito che l’uomo era entrato nel locale e dopo aver minacciato un cliente seduto a un tavolo, aveva aggredito pure lui quando era intervenuto per evitare il peggio.

Durante l’identificazione, l’aggressore ha iniziato a inveire anche contro i poliziotti ma è stato bloccato e arrestato.
Alessandro Pino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: