Immagine

Tor Pignattara: rapine in strada con la scusa di chiedere l’ora, un arresto | di Alessandro Pino

29 Nov

[ROMA] In seguito alle indagini dei Carabinieri dalla Stazione di Roma Tor Pignattara, un ventitreenne del Mali attualmente detenuto a Firenze è stato raggiunto da un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip del Tribunale di Roma per una serie di rapine aggravate.

I Carabinieri hanno raccolto prove che lo fanno ritenere gravemente indiziato di sette rapine commesse tra maggio e settembre scorsi.

Il modus operandi era quasi sempre lo stesso: alle vittime venivano strappati dalle mani il telefono o le borse con la scusa di chiedere che ore fossero. In altri casi le vittime venivano costrette a consegnare all’indagato i telefoni e i portafogli sotto la minaccia di coltelli da cucina.

In sede di esecuzione dell’ordinanza del Gip, i Carabinieri della Stazione di Roma Tor Pignattara hanno scoperto che la persona da arrestare si trovava già reclusa per altri reati presso il carcere toscano e così hanno delegato per la notifica del provvedimento cautelare i colleghi della Compagnia di Firenze Oltrarno.
Alessandro Pino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: