Immagine

Rapine nei negozi a Casal Bruciato: un arresto | di Alessandro Pino

30 Nov

[ROMA] É accusato di aver rapinato due esercizi commerciali nel quartiere Casal Bruciato nei primi giorni di ottobre scorso.

Per questo un trentaseienne romano già noto alle forze dell’ordine è stato
rintracciato e arrestato dai Carabinieri in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Gip del Tribunale di Roma.

Il primo colpo è avvenuto la sera del 5 ottobre: secondo l’accusa l’uomo, indossando jeans con un buco al ginocchio, è entrato in una attività di ristorazione in via Cipriano Facchinetti col volto nascosto dalla mascherina chirurgica e armato di coltello; al bancone ha minacciato una dipendente facendosi consegnare l’incasso per poi allontanarsi a piedi.

Il pomeriggio del giorno successivo in un supermercato di via Diego Angeli  é indiziato di aver minacciato con una pistola una cassiera, costretta a consegnare l’incasso.

Le indagini dei Carabinieri della Stazione Prenestina che hanno ascoltato le vittime e acquisito le immagini dei sistemi di videosorveglianza degli esercizi e della zona, hanno permesso di dare un volto al rapinatore. La perquisizione a casa del trentaseienne ha fatto recuperare i capi di abbigliamento e la pistola utilizzati per i colpi.

L’arrestato è stato portato in carcere, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.
Alessandro Pino

(Foto Comando Provinciale Carabinieri Roma)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: