Archivio | 14:19
Immagine

Grottaferrata: rubano la borsa a una donna seduta in auto | di Alessandro Pino

21 Mar

[GROTTAFERRATA- RM] Hanno derubato una donna di borsa e portafogli, cercando poi di prelevare denaro con la carta di credito contenuta all’interno. Per questo una trentaseienne peruviana e un ventisettenne cubano, entrambi senza occupazione e già noti alle forze dell’ordine, sono stati arrestati la sera del 20 marzo dai Carabinieri a Grottaferrata per furto aggravato.

Il furto è avvenuto in viale San Nilo dove la vittima, una sessantaquattrenne romana, si era distratta sostando in auto: i due hanno portato via la borsa con effetti personali e portafogli che stava poggiata sul sedile del passeggero.

Appena la donna si è accorta del furto è andata alla filiale della sua banca nel centro cittadino per bloccare la carte di credito. Quando è arrivata ha visto i due che cercavano di prelevare contanti dal bancomat. A quel punto ha avvisato i Carabinieri che hanno bloccato i due ladri, riconsegnando la refurtiva alla proprietaria.

La peruviana è stata sottoposta agli arresti domiciliari mentre il cubano, senza fissa dimora, è stato portato in caserma in attesa del rito direttissimo.
Alessandro Pino

Immagine

Torpignattara: pusher vede i Carabinieri e ingoia le dosi di cocaina | di Alessandro Pino

21 Mar

[ROMA] Nelle scorse ore i Carabinieri hanno arrestato un trentaseienne della Guinea, senza fissa dimora e con precedenti, sorpreso a cedere alcune dosi di cocaina a un giovane in via dell’Acqua Bullicante.

Alla vista dei militari del Nucleo Radiomobile di Roma, lo spacciatore ha ingerito le dosi di droga: dopo essere stato bloccato è stato quindi trasportato all’ospedale “Vannini” per accertamenti. Terminati i controlli medici è stato portato in caserma e trattenuto in attesa del rito direttissimo. In tasca aveva altre dosi di cocaina che sono state sequestrate e 280 euro in contanti, ritenuti provento dello spaccio.
Alessandro Pino

(Foto Comando Provinciale Carabinieri Roma)

Immagine

Tuscolano: droga in frutteria, un arresto | di Alessandro Pino

21 Mar

[ROMA] Dopo numerose segnalazioni in merito a una presunta attività di spaccio in viale Marco Fulvio Nobiliore, gli agenti del commissariato Tuscolano sono andati con due cani antidroga nei pressi di una frutteria gestita da un cittadino del Bangladesh.

Nel negozio gli agenti hanno trovato 73 grammi lordi di marijuana e la perquisizione domiciliare nelle abitazioni dei tre dipendenti ha dato esito positivo solo per uno di loro, un trentasettenne del Bangladesh trovato con quasi quattro etti di marijuana e 1250 euro in contanti.
Alessandro Pino

Immagine

Fidene: un arresto per spaccio | di Alessandro Pino

21 Mar

[ROMA] Un trentasettenne italiano è stato arrestato dalla Polizia a Fidene per spaccio e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e resistenza a Pubblico Ufficiale.

L’uomo è stato trovato dagli agenti del commissariato Celio in via San Gimignano mentre cedeva una dose di cocaina a un uomo in cambio di 30 euro. Al cliente è stata contestata la violazione amministrativa mentre lo spacciatore si è opposto con forza all’arresto.

Una volta bloccato è stato perquisito e trovato con 190 euro in contanti mentre in auto aveva quasi tre grammi di cocaina, 5,40 grammi di hashish e 2,30 grammi di marijuana. In casa gli sono stati trovati0,80 grammi di hashish e un foglio di carta con nomi e cifre.
Alessandro Pino

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: