Archivio | 10:17
Immagine

Furti con scasso a raffica nei negozi di Monte Sacro e dintorni | di Alessandro Pino

22 Mar

[ROMA] Una serie di furti con scasso ai danni di esercizi commerciali sta flagellando con accanimento la zona di Monte Sacro e i quartieri limitrofi. Ne dà notizia “Il Messaggero”, stilando un elenco di colpi messi a segno praticamente in fotocopia: tagliando la serranda con un frullino, abbattendola con un’auto ariete o addirittura forzandola con un segnale stradale divelto e sgusciando al di sotto.

Il bottino solitamente consiste nel fondo cassa anche se nel caso di un negozio di biciclette sono state razziate dieci velocipedi. I furti più recenti sarebbero avvenuti in una pasticceria sulla Nomentana, un forno a viale Jonio, una enoteca in viale Adriatico, un casalinghi cinese in via Val d’Ossola e in un barbiere poco distante, più altre attività in piazza Monte Gennaro, mentre proseguendo più avanti su via Delle Vigne Nuove giorni fa è stato depredato per la quarta volta in tre anni un ciclista: qui, come detto, il bottino è stato pesante, dieci biciclette di alta gamma.
A quanto pare più di un commerciante starebbe pensando di far sorvegliare il proprio locale dalla vigilanza privata.
Alessandro Pino

Immagine

Via Muzio Oddi: scende a buttare la spazzatura e viene rapinato | di Alessandro Pino

22 Mar

[ROMA] Era sceso a buttare la spazzatura quando è stato aggredito da due persone che dopo averlo colpito gli hanno rapinato il portafogli. È accaduto intorno all’una di notte di domenica scorsa. La vittima è riuscita a fuggire e a richiamare l’attenzione di una macchina della Polizia in transito su via Muzio Oddi.

Su sua indicazione, i poliziotti del V Distretto Prenestino sono riusciti a fermare uno dei due rapinatori che ha gettato a terra il portafogli sottratto iniziando a colpirli. Alla fine il delinquente, un ventinovenne romano con precedenti, è stato bloccato e perquisito: addosso aveva un coltello a lama fissa seghettata.
Portato in ufficio, è stato arrestato per tentata rapina aggravata in concorso e denunciato per resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale nonché per porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere.
Proseguono le indagini per trovare il complice.
Alessandro Pino

Immagine

Nomentano: scoperta festa notturna di studenti | di Alessandro Pino

22 Mar

[ROMA] Una festa clandestina di studenti è stata scoperta la notte del 22 marzo dai Carabinieri al quartiere Nomentano. I militari della Compagnia Roma Parioli, insieme ai colleghi della Stazione Roma Viale Libia e del Nucleo Radiomobile di Roma sono intervenuti alle tre del mattino in un’abitazione in via Costantino Maes dove era stata segnalata una festa privata con musica e schiamazzi.


Giunti sul posto, i Carabinieri hanno trovato dieci giovani- il figlio della proprietaria e nove amici di varie nazionalità, tutti universitari della Sapienza- che festeggiavano in spregio alle norme anti Covid. La festa è stata interrotta e i giovani sono stati identificati e sanzionati.
Alessandro Pino

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: