Immagine

Tuscolano: in stato di ebbrezza durante il coprifuoco, poi cerca di strangolarsi e aggredisce gli agenti | di Alessandro Pino

19 Mag

[ROMA] Un ventitreenne del Montenegro è stato arrestato dalla Polizia al Tuscolano per minacce e resistenza a Pubblico Ufficiale.

Gli agenti delle Volanti nella tarda serata del 17 maggio transitando in via dei Colli Albani hanno sentito forti urla provenire da piazzale dei Castelli Romani dove hanno trovato il giovane in evidente stato di ebbrezza. Il montenegrino ha iniziato a insultare i poliziotti, rifiutandosi di indossare correttamente la mascherina. Portato a fatica in ufficio, ha cercato di strangolarsi con il laccio della felpa dopodiché con lo stesso laccio ha aggredito al collo gli agenti intervenuti per fermarlo. Il giovane è stato trasportato in ospedale in codice giallo ed è stato sanzionato per la violazione della normativa anti Covid avendo violato il coprifuoco ed essendosi rifiutato di indossare la mascherina.
Alessandro Pino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: