Immagine

Metro Furio Camillo e Arco di Travertino: operazione antiborseggi e antidroga, 5 in manette | di Alessandro Pino

10 Nov

[ROMA] Gli agenti del commissariato Appio hanno arrestato cinque persone nel corso di un servizio di contrasto ai reati predatori a bordo dei mezzi pubblici e allo spaccio di droga nelle stazioni Furio Camillo e Arco di Travertino della Metro A.

Ad Arco di Travertino i poliziotti in borghese hanno notato tre donne romene che si aggiravano tra le banchine e che poi hanno seguito una cittadina cinese.

Gli agenti hanno tenuto d’occhio le mosse del trio fino a via Nocera Umbra dove una delle tre si è scambiata un cenno di intesa con le altre e ha aperto la cerniera dello zaino della cinese arraffando il portafogli che stava all’interno.

Le tre romene sono state bloccate immediatamente e arrestate per furto aggravato in concorso in attesa del processo per direttissima. 400 euro trovati dai poliziotti nella tasca della giacca di una delle giovani sono stati sequestrati mentre il portafogli rubato è stato restituito alla vittima.

Durante la seconda operazione gli agenti con l’aiuto del personale di sicurezza presente in stazione hanno arrestato due minori mentre prendevano della droga da un nascondiglio in una bocchetta di aerazione dei parcheggi della metropolitana.

I due minori sono stati portati al centro di prima accoglienza di via Virginia Agnelli. La droga trovata, un etto e mezzo di hashish suddivisa in varie bustine è stata sequestrata insieme a un bilancino di precisione.
Alessandro Pino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: