Archivio | 13:05
Immagine

Villaggio Olimpico: entra in un’auto sedendosi sul proprietario, si mette a guidare e va a sbattere- di Alessandro Pino

4 Nov

[ROMA] Scene di folle prepotenza e violenza metropolitana sulle strade del Villaggio Olimpico, dove un romano trentaduenne è stato arrestato dai Carabinieri con le accuse di
tentato sequestro di persona, violenza privata e danneggiamento. Il delinquente si era avvicinato a una macchina con a bordo due studenti diciottenni in viale XVII Olimpiade e dopo aver aperto lo sportello lato guida, aveva cercato di trascinare fuori dall’abitacolo il ragazzo al volante, tirandolo per un braccio e dicendogli <Spostati sono un Casamonica ora vi faccio vedere io come si guida la macchina>. Il giovane però aveva la cintura allacciata e il delinquente non riuscendo a tirarlo fuori gli si è seduto sopra mettendosi a guidare, compiendo manovre pericolose che sono terminate andando a sbattere contro dei segnali stradali. A quel punto l’aggressore è sceso dal mezzo cercando di scappare ma è stato raggiunto e bloccato da una pattuglia di Carabinieri in transito. L’uomo, nullafacente con precedenti e in realtà non appartenente alla famiglia Casamonica, è stato portato in caserma in attesa del rito direttissimo. I due giovani aggrediti fortunatamente non hanno riportato danni a parte l’auto ammaccata.

Alessandro Pino

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: