Archivio | 12:58
Immagine

Colleferro: litiga in strada con la ex, si scopre che era in attesa di estradizione- di Alessandro Pino

6 Nov

[COLLEFERRO- RM] Un nigeriano ventiseienne è stato arrestato dalla Polizia a Colleferro nel pomeriggio del 5 novembre. L’uomo stava discutendo animatamente con la sua ex in via Antonio Gramsci, perché non si era rassegnato alla fine della loro relazione. Sul posto sono arrivati gli agenti del Commissariato di Velletri per controllare la situazione. Da accertamenti è risultato che a carico del giovane c’era una richiesta di arresto provvisorio a scopo di estradizione  da parte della Svizzera  per i reati di truffa e riciclaggio. Arrestato è stato portato nel carcere di Rebibbia a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.
Alessandro Pino

(Foto Questura di Roma)

Immagine

Operazione straordinaria antidegrado a Conca d’Oro, Ponte Salario e mercato Val Melaina- di Alessandro Pino

6 Nov

[ROMA] A seguito di segnalazioni dei Comitati di quartiere, esposti e servizi giornalistici oltre che dalle analisi dell’Osservatorio alla Sicurezza del Terzo Municipio, nella mattinata del 6 novembre è stato predisposto con ordinanza del Questore e sotto l’egida della Prefettura un servizio straordinario interforze tra Polizia di Stato e Polizia Locale di Roma Capitale per restituire decoro e tranquillità in alcune aree del territorio municipale, in particolare le adiacenze della Stazione Conca d’Oro e del Parco delle Valli, arginando degrado e abusivismo commerciale. Sotto la lente di ingrandimento, la presenza dei rom accampati nei manufatti del sistema di areazione della stazione metropolitana, da cui sono state rimosse masserizie, ciarpame e materiale da cucina arrivando a quattro metri cubi di ingombro grazie alla collaborazione tra il III Distretto Fidene Serpentara, Ama e Atac. In questo modo è stata ripristinata la sicurezza dei condotti di ventilazione. Contemporaneamente si sono svolti controlli nelle adiacenze del mercato di via Giovanni Conti dove sono stati portati in discarica settanta chili di vestiti sequestrati. Interessata dai controlli anche la zona di Ponte Salario. D’intesa con l’Ufficio Immigrazione, sono stati avviati accertamenti per verificare la posizione degli stranieri sul Territorio Nazionale, per una eventuale collocazione in strutture di accoglienza.

Alessandro Pino

(Foto Questura di Roma)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: