Immagine

Artena: imprenditore nasconde ricavi per oltre quattro milioni, la Gdf sequestra beni per più di un milione | di Alessandro Pino

31 Mar

[ARTENA- RM] Un laboratorio per la lavorazione di farinacei e due immobili del valore di oltre un milione e duecentomila euro sono stati sequestrati dai Finanzieri del Comando Provinciale di Roma dopo indagini a carico di un panettiere di Artena, accusato di aver nascosto al Fisco circa 4,4 milioni di euro ed evaso l’Iva per quasi 350.000 euro dal 2015 al 2019. Il valore dei beni sequestrati corrisponde all’ammontare delle imposte evase dall’imprenditore.


Il provvedimento è stato emesso
su disposizione del Giudice delle Indagini Preliminari del Tribunale di Velletri, su richiesta della Procura della Repubblica veliterna, dopo le indagini svolte dalle Fiamme Gialle della Compagnia di Colleferro.
L’uomo è stato denunciato per i reati di occultamento delle scritture contabili, dichiarazione infedele e omessa presentazione delle dichiarazioni dei redditi e dell’Iva.

Alessandro Pino.

(Foto di repertorio)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: