Immagine

Terzo Municipio: misure cautelari per quattro tra funzionari e pubblici ufficiali- di Alessandro Pino

5 Nov

[ROMA] Nelle prime ore del 5 novembre sono state eseguite misure cautelari personali disposte dal Gip su richiesta della Procura della Repubblica di Roma nei confronti di due Pubblici Ufficiali appartenenti all’Ufficio Ispettorato Edilizio del Municipio III di Roma Capitale, di un Funzionario del Dipartimento PAU di Roma Capitale e di un funzionario della Polizia Locale del III Gruppo Nomentano, indagati per diversi episodi di concussione commessi ai danni di più cittadini. Le misure sono state eseguite da personale della Polizia Locale di Roma Capitale. Le indagini erano iniziate a metà del 2018 dopo una denuncia presentata dal titolare di una attività ricreativa ubicata nel territorio del Terzo Municipio che lamentava vessazioni e soprusi subiti a partire dall’anno 2015 da parte del funzionario dell’Ufficio Tecnico del III Municipio. Iniziarono così pedinamenti, perquisizioni e sequestri, intercettazioni telefoniche e ambientali oltre che di reperimento di informazioni. A quel punto si è ricostruito il modus operandi degli indagati: scegliere la vittima, disporre controlli presso le attività o gli immobili individuati, evidenziare l’esistenza di abusi edilizi e formalizzare la contestazione. Nella fase successiva le vittime venivano indirizzate presso uno studio tecnico di cui un funzionario era socio e presso cui collaboravano i colleghi al fine di sanare gli abusi.

Alessandro Pino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: