Archivio | Maggio, 2021
Immagine

Settebagni: la buca in fondo al tunnel | di Alessandro Pino

31 Mag

[ROMA] Ogni tanto tocca tornare a occuparsi di argomenti terra terra nel vero senso della parola: per cui segnaliamo che a Settebagni nel vecchio sottopasso di via Sant’Antonio di Padova si sono aperte due buche di quelle veramente rognose. Una ve la mostriamo in tutta la sua tenebrosa magnificenza.

Nel frattempo che qualcuno provveda a sistemarle, attenzione specialmente di giorno perché non si vedono ma…si sentono.

Alessandro Pino

Immagine

Velletri: “Te do foco e scateno l’inferno”, la minaccia per avere soldi | di Alessandro Pino

30 Mag

[VELLETRI-RM] Dopo aver preteso un compenso più alto per delle migliorie non concordate con il proprietario di un appartamento per la sua ristrutturazione, al rifiuto oppostogli di pagare la maggiorazione rispetto al preventivo, un imprenditore edile di 62 anni si è presentato davanti al garage del cliente e dopo aver poggiato a terra una bottiglia di benzina, lo ha minacciato di dare fuoco scatenando l’inferno.
Il cliente terrorizzato si è rivolto al commissariato di Velletri: l’imprenditore edile è stato denunciato per tentata estorsione e gli è stata sequestrata a scopo precauzionale una carabina ad aria compressa.
Alessandro Pino

(Foto Questura di Roma)

Immagine

Via Tobagi: sale sul bus con arco e frecce e aggredisce l’autista | di Alessandro Pino

30 Mag

[ROMA] Un trentatreenne del Bangladesh senza fissa dimora e con precedenti, voleva salire su un autobus in partenza dal capolinea di via Walter Tobagi con arco e frecce.

L’uomo ha iniziato a discutere con l’autista del mezzo pubblico che non gli ha permesso di accedere con le armi al seguito e poco dopo sono venuti alle mani.

Nell’alterco si è inserito un militare dell’Esercito Italiano di passaggio, venendo colpito anche lui dallo straniero e nel frattempo è intervenuta una pattuglia di Carabinieri della Stazione Roma Alessandrina.

Una volta divisi i contendenti e
ricostruiti i fatti, il bangladese è stato denunciato a piede libero con le accuse di resistenza a pubblico ufficiale, interruzione di pubblico servizio, lesioni e porto di armi od oggetti atti a offendere. L’autista e il militare sono stati medicati al Policlinico Casilino mentre l’arco in legno di stile etnico e le frecce sono stati sequestrati dai Carabinieri.
Alessandro Pino

(Foto Comando Provinciale Carabinieri Roma)

Immagine

Centocelle: incendio in un appartamento, anche un bambino soccorso | di Alessandro Pino

29 Mag

[ROMA] Incendio in un appartamento nel seminterrato di un palazzo in via delle Robinie a Centocelle nel pomeriggio del 29 maggio. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco che hanno messo in salvo tre persone tra cui un bambino di circa cinque anni. Solo una lieve intossicazione dovuta ai fumi della combustione per i tre soccorsi che sono stati affidati ai sanitari.
Alessandro Pino

(Foto Comando Provinciale Vigili del Fuoco Roma)

Immagine

Prenestino: aggredito in strada per rapina, un arresto | di Alessandro Pino

29 Mag

[ROMA] Un trentenne marocchino senza fissa dimora e con diversi precedenti di polizia é stato arrestato per rapina dalla Polizia a piazzale Prenestino.

Gli agenti del commissariato San Lorenzo dopo aver ricevuto via radio la segnalazione di una rapina ai danni di un giovane nei pressi del parco del Torrione, hanno raggiunto la vittima. Questi ha riferito di essere stato rapinato da un uomo che prima lo ha strattonato cercando di strappargli di mano il cellulare e poi non riuscendoci gli ha sfilato l’orologio con un taglierino.

Raccolta la descrizione del rapinatore i poliziotti si sono messi alla ricerca fermando il marocchino poco dopo mentre cercava di allontanarsi di corsa. Nella tasca dei pantaloncini aveva il taglierino usato per la rapina.

Alessandro Pino

Immagine

Sabato 29 e domenica 30 maggio a spasso per Città Giardino e Ponte Nomentano, imparando e divertendosi | di Alessandro Pino

28 Mag

[ROMA] Tornano anche questo fine mese le visite guidate gratuite al Ponte Nomentano e Città Giardino organizzate dall’Associazione Culturale “Il Carro de’ Comici”, con il patrocinio del Municipio Roma III Montesacro:

si comincia sabato 29 maggio alle 10 e mezza con la visita al Ponte Nomentano per conoscerne i segreti in compagni del brillante attore, regista e divulgatore di storia romana Gherardo Dino Ruggiero: i simboli di Ercole, la feritoia per versare l’olio bollente, i segni lasciati dai Visigoti di Totila nel 549 e dall’esercito francese accorso contro la Repubblica Romana nel 1849, dal terremoto del 1703 che fece crollare la torre esterna. A seguire,cvietia ai due Mausolei del I secolo e al Monte Sacro, ora Parchetto Bolìvar.

Invece, sabato 29 e domenica 30 maggio alle 15 e 30: visita a Città Giardino e all’Aniene con appuntamento sotto il portico di palazzo Sabbatini a piazza Sempione. Sempre in compagnia di Gherardo Ruggiero, lungo il percorso viale Gottardo- via Montenevoso- via Cimone- per tornare a piazza Sempione, visitando anche la sorgente dell’Acqua Sacra.

Una cosa e sicura: i partecipanti sia grandi che piccoli si divertiranno imparando e impareranno divertendosi, come avviene ormai dal 1999. Sono consigliate calzature comode. Per informazioni e prenotazioni telefonare al 338 7965614.

Alessandro Pino

Immagine

Controlli ad alto impatto della Polizia nel Terzo Municipio | di Alessandro Pino

28 Mag

[ROMA] Un servizio di alto impatto distrettuale è stato effettuato il 27 maggio dalla Polizia nei quartieri Tufello, Colle Salario, Talenti, Nuovo Salario, Monte Sacro, Conca d’Oro e zone adiacenti per prevenire e reprimere reati predatori, furti negli esercizi commerciali e lo spaccio. Alle operazioni hanno partecipato pattuglie del III Distretto Fidene Serpentara e del Reparto Prevenzione Crimine Lazio. Sono state controllate 54 persone e 30 autovetture.

Inoltre è stato arrestato un quarantaduenne magrebino con precedenti di polizia e risultato inoltre colpito da ordine di espulsione, dopo essere trovato in possesso di circa quattro grammi di hashish; la droga è stata sequestrata.

Due uomini sono stati poi sorpresi nel parcheggio di un supermercato durante la compravendita di nove grammi di cocaina. La perquisizione a casa del pusher ha portato al sequestro di 175 grammi di cocaina, 7 grammi di marijuana e oltre 3500 euro in contanti.
Alessandro Pino

(Foto Questura di Roma)

Immagine

Prati: a 15 e 11 anni cercano di forzare il portone di un palazzo | di Alessandro Pino

28 Mag

[ROMA] Una nomade quindicenne assieme a un complice di undici anni sono stati bloccati dai Carabinieri mentre cercavano di forzare la porta di un condominio in via Pietro Cossa, zona Prati, nel pomeriggio del 27 maggio.

I due stavano cercando di aprire il portone con diversi arnesi da scasso ma sono stati notati dai militari del Nucleo Operativo della Compagnia Roma San Pietro che li hanno fermati e identificati. I Carabinieri hanno recuperato e sequestrato un cacciavite, una chiave inglese, un paio di forbici e una lastra ovale in plastica.

La quindicenne è stata arrestata per tentato furto in abitazione e portata al Centro di Prima Accoglienza Minori di via Virginia Agnelli mentre il complice, non imputabile per l’età, è stato portato in un centro di pronto intervento minori.
Alessandro Pino

(Foto Comando Provinciale Carabinieri Roma)

Immagine

EUR: i Vigili del Fuoco salvano 5 anatroccoli intrappolati in un tombino | di Alessandro Pino

28 Mag

[ROMA] Cinque pulcini di anatra erano rimasti chiusi in un tombino di via Birmania all’Eur nella mattinata del 28 maggio. Per loro sarebbe finita male se non fosse stato per l’intervento dei Vigili del Fuoco, arrivati in loro soccorso su segnalazione di una passante.

Una volta messi in salvo, i simpatici anatroccoli sono stati affidati alla persona che li aveva segnalati.

Alessandro Pino

(Foto Comando Provinciale Vigili del Fuoco Roma)

Immagine

Cinecittà: aggrediscono un uomo per rapina, poi salgono sul bus e minacciano l’autista fino a Ponte Mammolo | di Alessandro Pino

28 Mag

[ROMA] Tre ragazzi di 21 anni, 16 e 17 anni sono stati arrestati dalla Polizia per tentata rapina aggravata in concorso e lesioni aggravate in concorso.

Nella notte tra il 26 e 27 maggio i tre giovinastri hanno tentato di rapinare del cellulare un quarantacinquenne a piazza di Cinecittà minacciandolo e picchiandolo ma non ci sono riusciti. Datisi alla fuga, sono saliti su un autobus minacciando l’autista dicendogli di non avvertire le forze dell’ordine.

L’autista però una volta arrivato al capolinea di Ponte Mammolo è riuscito a telefonare al 112 fornendo la descrizione del terzetto che è stato rintracciato e arrestato in viale Palmiro Togliatti dagli agenti delle Volanti, dei commissariati Porta Pia, Torpignattara e Tuscolano.

Alessandro Pino

Immagine

A Monte Sacro il Premio di poesia Massimo Ferretti | di Alessandro Pino

28 Mag

[ROMA] Si tiene dal 28 al 30 maggio presso il Liceo Scientifico Statale Nomentano, il Centro Sociale Brancaleone e la scalinata di via Tofana a Monte Sacro la prima edizione del Premio di poesia Massimo Ferretti. Si tratta di una rassegna di eventi culturali mirata a perpetuare l’opera del poeta Massimo Ferretti.

La manifestazione è nata da un’idea di Furio Testa e Alessandro Contadini e
gode del patrocinio del Terzo Municipio e del Comune di Chiaravalle, in collaborazione con Polisemie – Rivista di Poesia Ipercontemporanea, del movimento Grande come Una Città, OJ Food, Es – Editoria Semplice e Scuola del Libro.
Alessandro Pino

Immagine

Torpignattara: scontro tra due auto, una finisce su un muro | di Alessandro Pino

27 Mag

[ROMA] Incidente stradale in zona Torpignattara nel tardo pomeriggio del 27 maggio. All’incrocio tra via Galeazzo Alessi e via Gabrio Serbelloni si sono scontrate due auto, una di esse ha terminato la corsa andando a schiantarsi sul muro di una palazzina travolgendo la pedana di un locale.

Tre persone sono rimaste ferite: due di queste, una mamma col figlio sono state portate dai sanitari all’ospedale più vicino. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco mentre sono in corso i rilievi del caso da parte della Polizia Roma Capitale.
Alessandro Pino

(Foto Comando Provinciale Vigili del Fuoco Roma)

Immagine

Ostia: incendio nella Pineta, disagi alla viabilità per il fumo | di Alessandro Pino

27 Mag

[ROMA] É purtroppo iniziata la stagione degli incendi nelle aree verdi della Capitale: i Vigili del Fuoco sono intervenuti nel pomeriggio del 27 maggio con diverse squadre nella Pineta di Ostia per domare un rogo nella macchia mediterranea.

La zona interessata è quella nei pressi dell’incrocio tra via del Lido di Castel Porziano e la Cristoforo Colombo. Nessuna persona è rimasta coinvolta ma il fumo sprigionato dalla combustione sta recando disagi alla viabilità in tutta la zona, come si vede dall’immagine aerea ripresa dall’elicottero.
Alessandro Pino

(Immagini Comando Provinciale Vigili del Fuoco Roma)

Immagine

Casal Bruciato: spacciavano in un condominio, arrestati | di Alessandro Pino

27 Mag

[ROMA] Durante un servizio mirato alla lotta contro lo spaccio di droga per le strade del quartiere Casal Bruciato, tre agenti in borghese del commissariato Sant’Ippolito hanno visto due ragazzi muoversi in maniera sospetta e quindi li hanno tenuti d’occhio.

Quando i due giovani sono entrati in un portone, i poliziotti si sono finti residenti del palazzo accodandosi. A quel punto li hanno visti avvicinarsi a due coetanei che poco dopo hanno tirato fuori del denaro ricevendo dai due pusher delle dosi di hashish.

Immediatamente gli investigatori si sono qualificati e hanno bloccato i quattro che cercavano di fuggire: i due spacciatori di 21 e 19 anni addosso avevano altre dosi di hashish e denaro provento dello spaccio, quindi sono stati arrestati per detenzione in concorso di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. Il ventunenne è stato condannato a un anno e 4 mesi di reclusione e duemila euro di multa mentre il diciannovenne a sei mesi di reclusione. I clienti sono stati multati.

Alessandro Pino

Immagine

Colleferro: coltivano marijuana in casa, arrestati | di Alessandro Pino

27 Mag

[COLLEFERRO- RM] Due coniugi di Colleferro di 50 e 62anni, incensurati, sono stati arrestati dai Carabinieri con l’accusa di coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari della Stazione di Gavignano hanno controllato la coppia mentre si trovava su un’auto nel centro di Colleferro, trovandola in possesso di una
modica quantità di marijuana ma anche di numerose bustine con residui della stessa sostanza. Per questo il controllo è stato esteso alla loro abitazione dove è stata trovata una serra artigianale con dodici piante di marijuana alte fino ad un metro.

Moglie e marito sono stati messi ai domiciliari e dopo il processo per direttissima sono stati condannati alla pena di un anno e 6 mesi e alla multa di 12.000 euro.
Alessandro Pino

(Foto Comando Provinciale Carabinieri Roma)

Immagine

Cimitero Flaminio: Molinario e Rizzo (FdI) “Qui è il decoro urbano che sembra essere morto”

26 Mag

[ROMA] Il Cimitero Flaminio, per i romani più familiarmente Prima Porta, è il camposanto più esteso d’Italia, con 140 ettari di estensione e 37 chilometri di strade al suo interno percorse da linee di autobus specifiche.

Consacrato nel 1941, è considerato un capolavoro di architettura cimiteriale contemporanea, ospitando aree dedicate alla sepoltura di defunti devoti alle diverse confessioni religiose (cattolica, evangelica, ebraica e musulmana) visitati ogni giorno da diverse centinaia di loro cari. Tra i defunti che vi riposano, anche tanti personaggi noti e amati dal pubblico, come l’attrice Virna Lisi, il cantautore Domenico Modugno, l’attore Franco Lechner (il popolarissimo Bombolo dei film con Tomas Milian e della commedia anni Settanta) o il celebre conduttore e autore televisivo Corrado Mantoni, per tutti semplicemente Corrado.

Purtroppo tutto questo viene rovinato dalla situazione di degrado dilagante in cui si trova l’area, specie in alcune zone:
vegetazione priva di cure, strade rese dissestate da profonde buche e dalle radici di alberi secolari che protrudono dall’asfalto creando dei pericolosi dossi.

Per questo, dopo aver ricevuto le segnalazioni di alcuni cittadini, una ricognizione sul posto è stata compiuta dalla nota giornalista Barbara Molinario con Giuseppe Rizzo, candidati in tandem per Fratelli d’Italia alle prossime elezioni amministrative nel XV Municipio,

Eloquente il loro giudizio: «Qui è il decoro urbano che sembra essere morto» commentano all’unisono Molinario e Rizzo «dovrebbe essere un luogo di conforto, invece sono costretti a fare dei veri e propri rally tra dossi e buche. È assolutamente necessaria una maggiore e migliore programmazione della manutenzione e rispetto da parte dell’amministrazione comunale, impiegando se necessario un maggior numero di addetti, cercando di inserire personale qualificato»

Proseguono Molinario e Rizzo: «Purtroppo la manutenzione di queste aree spesso è regolata da contratti vecchi, talvolta anche applicati male. Sarebbe auspicabile rivedere il sistema degli appalti, adeguandolo allo stato attuale delle cose e inserendo nuove regole. Serve una visione pluriennale di questi luoghi, che ne programmi la gestione nel lungo periodo, altrimenti continueremo ad assistere a uno spreco di denaro pubblico e ad amministrazioni che cercano solo di mettere le toppe, senza mai riuscire a risolvere la situazione che oggi è a dir poco disastrosa».

Molinario e Rizzo si sono messi in contatto con Valeria Campana, Presidente del Comitato Tutela Cimiteri Flaminio Prima Porta Verano Laurentino, chiedendole un parere sullo stato in cui si trovano queste aree: «Come Comitato sono anni che denunciamo la situazione di grave degrado in cui versano i cimiteri romani, abbandonati da una amministrazione che li ha menzionati nei suoi atti di governo solo quando si è trattato di introdurre nuove gabelle e aumentare le tariffe per i servizi cimiteriali. La contropartita dovevano essere investimenti, riqualificazioni, realizzazione di nuove sepolture e adempimenti burocratici per nuove concessioni ed invece ad oggi, allo scadere di un mandato drammaticamente protratto stiamo qui a inventariare lo sfacelo! A nulla servono le dolorose esternazioni dei cittadini, noi stessi ci domandiamo di cosa siano coperti gli occhi di chi avrebbe dovuto e potuto quantomeno mantenere un minimo di pulizia e decoro. È recente l’annuncio di un nuovo piano di investimenti, speriamo non subisca la stessa sorte di quello del 2017 che a ora è servito solo a far parlare l’assessorato Ambiente di turno. Intanto la manutenzione ordinaria diventa urgente, le sepolture sono in grave affanno, la burocrazia irrispettosa e non mancano fenomeni di furti e scippi».

(A cura di Alessandro Pino)

Immagine

Talenti: nuova rottura idrica a via Comparetti | di Alessandro Pino

26 Mag

[ROMA] Una copiosa perdita di acqua durata parecchie ore si è verificata a via Domenico Comparetti, nel quartiere Talenti. A quanto sembra, la fuoriuscita di acqua sarebbe da collegare a una rottura durante l’effettuazione di alcuni lavori sulle condutture del gas lungo la strada. Già nei giorni scorsi si era verificato un guasto analogo che comportò l’interruzione dell’erogazione per alcuni palazzi durata alcune ore.

Il video da cui è tratta l’immagine della perdita è stato pubblicato via social dalla regista radiofonica e Youtuber Donatella Geretto, già consigliera in Terzo Municipio. Al momento di scrivere sono appena arrivati degli operai che stanno aspirando l’acqua dallo scavo.

Alessandro Pino

Immagine

Intervento antidegrado alla Metro Conca d’Oro e al mercato Val Melaina | di Alessandro Pino

26 Mag

[ROMA] Una nuova serie di servizi antidegrado urbano é stata svolta nell’area della metro B1 di piazza Conca d’Oro e nelle adiacenze del mercato di via Giovanni Conti dagli agenti del III Distretto Fidene Serpentara della Polizia con la collaborazione del III Gruppo Nomentano della Polizia Roma Capitale e del Terzo Municipio.

Nell’area adiacente l’ingresso della Metro Conca d’Oro, in un micro accampamento abusivo in pessime condizioni sanitarie e circondato da spazzatura è stato controllato un nigeriano venticinquenne.
Dopo gli accertamenti del caso, per l’uomo è stata disposta la sospensiva del provvedimento di allontanamento dal territorio nazionale per cure mediche. Il personale dell’AMA ha disinfestato l’area.

Nei pressi del mercato rionale Val Melaina di via Giovanni Conti il controllo è stato svolto in funzione di contrasto dell’abusivismo commerciale.

Sono stati sanzionati tre rom e un nigeriano e sequestrati 70 chili di materiale igienicamente non trattabile, consegnato all’Ama. Uno straniero senza documenti è stato accompagnato al Gabinetto di Polizia Scientifica e poi all’Ufficio Immigrazione per gli accertamenti del caso.
Alessandro Pino

(Foto Questura di Roma)

Immagine

Torpignattara: voragine inghiotte due auto | di Alessandro Pino

25 Mag

[ROMA] Stanno facendo scalpore nella Capitale-e non solo- le immagini della voragine stradale apertasi in via Zenodossio nel quartiere Torpignattara che ha inghiottito due automobili nella mattinata del 25 maggio.

Fortunatamente nessuna persona è rimasta coinvolta nel cedimento del manto stradale, profondo circa sei metri per una lunghezza di dodici.

Le due vetture, una Smart e un Suv, sono sprofondate nel garage sottostante una palazzina. Ci sono stati anche danni alle condotte della rete idrica. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco oltre al personale Italgas e Acea.

Alessandro Pino

(Foto Comando Provinciale Vigili del Fuoco Roma)

Immagine

Velletri: trattore si ribalta, il conducente rimane sotto  |  di Alessandro Pino

24 Mag

[VELLETRI-RM] I Vigili del Fuoco sono intervenuti con una autogrù nella tarda mattinata del 24 maggio a Velletri per soccorrere il conducente di un trattore rimasto sotto il mezzo dopo il suo ribaltamento.

L’incidente è avvenuto in via Acquavivola. Sul posto è arrivata anche una eliambulanza.
Alessandro Pino

(Foto Comando Provinciale Vigili del Fuoco Roma)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: